Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La verità (definitiva?) su Monte, lo sfogo della Marcuzzi e la posizione della produzione: la sesta puntata dell'Isola dei Famosi

Quinta settimana sull'Isola dei Famosi, sesta puntata live. Quella delle grandi verità

Gettyimages.com

Quinta settimana sull'Isola dei Famosi, sesta puntata live. La puntata delle grandi verità rivelate in prima serata, dei chiarimenti definitivi, del punto sul caso Monte. Prove schiaccianti che danno ragione a qualcuno? Macché. Ancora, come sempre, il punto di vista di tutti e di uno in più: è il turno del capo editoriale Magnolia, troppe volte chiamato in causa, troppe poche volte chiamato a dire la sua. Ma ora che le chiacchiere trite e ritrite si fanno insistenti, e ora che la tiritera Monte-marijuana-mascalzone non interessa più a nessuno (tg satirici a parte), è il momento della verità, di tutti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La verità di Andrea Marchi Il capo progetto di Magnolia in Honduras sul caso Monte. E dall'Isola dei Famosi a Un giorno in pretura è un attimo. Il Vin Diesel di Cayo Chocinos e capo editoriale della versione italiana del format è stato gentilmente costretto ops invitato a spiegare cos'è successo prima dell'inizio ufficiale dell'Isola: "sì le telecamere in villa c'erano, ma solo per realizzare delle clip prima della prima serata". Dopo un monologo di circa venti minuti, il signor Marchi ha confermato che, nell'ordine a) sì la Henger ha fatto un confessionale prima della diretta del lunedì, nel quale si è dichiarata stupita e amareggiata della nomination di Monte, b) sì, anche in quell'occasione ha sparato a zero su Francesco dicendo che sì la canna se l'è fumata e gliel'ha pure offerta.

La verità di Alessia Marcuzzi "Ho un figlio di 17 anni e prima di dire a uno che è un drogato, ci penso due volte". Alessia Marcuzzi furibonda non si trattiene e dice la sua sul canna-gate e spara a zero contro chi punta il dito senza prove (Eva Henger?), chi cambia versione da un programma con l'altro (Capriotti e Rinaldi?), e chi la accusa di nascondere prove. "Sono la prima a volerle queste prove, quindi, se ci sono portatemele!".

La verità dei naufraghi Amaurys ("Ho 42 anni e non ho bisogno che nessuno prenda le mie difese o parli per me, chiaro Eva?), Jonathan ("Io mi chiedo che olfatto abbia la Henger per capire che quella che si stava rollando Monte fosse una canna di marijuana e non tabacco, me lo chiedo ancora"), Alessia Mancini ("se è vero, se è falso a noi, a me, non interessa. Francesco è stata molto intelligente a tornare in Italia, quindi per me il problema non sussiste"), Marco Ferri ("sono basito, mi chiedo solo perché Eva non lo ha detto subito ma ha aspettato dopo la nomination, tutto qui").

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La verità di Paola Di Benedetto Ho scritto una lettera a Francesco perché "da quando non c'è più ha lasciato un vuoto enorme". Se tornasse qui gli chiederebbe di ricominciare da dove eravamo rimasti. Arriva il videomessaggio da Monte e lei piange, lui le dice che la aspetta e lei lo ringrazia. Lei perde al telefoto, esce, e aspettiamo il lieto fine.

La verità di Nino (Gaspare)In una clip della settimana Nino confessa il suo desiderio delizioso di sposare la sua compagna (da nove anni) Alessandra. La produzione (crudele) organizza uno scherzo chiamando una finta amante e attrice discutibile che in diretta annuncia a Nino e al mondo di avere avuto un figlio da lui. Nino col suo aplomb bauscia e i suoi occhiali da miope a righe colorate dice: "sicuramente io non sono padre ma una cosa è certa, tu e Alessia siete due pessime attrici". Epico.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi