La Cipriani ingestibile dà il colpo di grazia a Giucas, Filippo delude e Marco Ferri sparisce: la quinta puntata dell'Isola dei Famosi

Ai naufraghi la possibilità di prendere il passato e lasciarselo alle spalle. Il meglio della puntata di ieri sera dell'Isola

Isola dei Famosi quinta puntata
Gettyimages.it

Quinta puntata dell'Isola dei Famosi 2018. 29 giorni in Honduras. 3 nominati (Filippo Nardi che non morde ma abbaia, Amaurys Pérez che ha nostalgia dei figli, Franco, il non famoso, che sente la mancanza di Nino e delle sue lezioni di cultura generale). 1 eliminato Filippo. 3 nuovi nominati (Franco, Paola Di Benedetto, nominati del gruppo, e Gaspare alias Nino Formicola, nominato dal mejor). La prima cosa rilevante da dire è che questa settimana sembrava che nessun naufrago se ne volesse andare di sua spontanea volontà e per Alessia Marcuzzi di bianco vintage vestita era già una gran notizia ma poi passano i minuti e Giucas Casella deve abbandonare l'Isola (momentaneamente) per un problema di salute, ri-daje. Craig non c'è più e con lui se ne sono forse andati gli angeli ma durante la quinta puntata dell'Isola dei Famosi 2018 si affrontano i fantasmi del passato: Francesca Cipriani e la paura di volare, Filippo Nardi e Benedetta, la donna che rispetta di più al mondo e che forse si pente di aver lasciato andare via, Franco e le battaglie della vita fuori e dentro al ring che non saprà l'Iliade e l'Odissea ma ha una famiglia con i fiocchi, figlio bono (Michael Terlizzi) compreso (che fortunatamente rivedremo la prossima settimana).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

View this post on Instagram

Qualcuno ha detto pizza? 🍕 #Isola

A post shared by L'Isola dei Famosi (@isoladeifamosi) on

L'Isola è un croupier che mescola le carte, a giocarle siamo noi. Entrare nella mente di Francesca Cipriani. Missione impossibile? Da grandi poteri derivano grandi responsabilità e Giucas Casella ha sulla coscienza una pizza cada naufrago. Addio a tutti Vs Ti fidi di me = Ma c'è il vento Vs Abbandonati. Alla parola pizza, Francesca Cipriani vooola e pizza sia, per tutti. Mare forza 9 fuggire si ma dove ? za' za'.

L'Isola è un croupier che mescola le carte, a giocarle siamo noi. Le donne si alleano ma a due a due per il resto si scannano. Cecilia Capriotti di r moscia vestita e con uno spacco vertiginoso (altro che Elisabetta Canalis) torna in Italia e conferma che l'Isola sì è terapeutica (tre settimane senza avere attacchi di panico e senza dover chiamare lo psicanalista) ma non fa miracoli e far fare gruppo alle donne è e rimane impossibile. Acido Acida Uuuuuuuuuuuuuhhhhhhooooooooooooooo.

L'Isola è un croupier che mescola le carte, a giocarle siamo noi. Marco Ferri primo della classe alla scuola dei reality. Se le prime 3 settimane sull'Isola dei Famosi a ogni telecamera con la spia rossa accesa Marco Ferri c'era, nell'ultima settimana Marco Ferri non c'è più. Timidezza, meditazione, stretching più che una tattica è una strategia ops una filosofia. Tecnicamente, con bilancio psicofisico, cosa intende? Marco se n'è andato e non ritorna più, la solituudine.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

L'Isola è un croupier che mescola le carte, a giocarle siamo noi. Simone Barbato single incallito dalla nonna super (nonché ultimo romantico rimasto su questa faccia della terra) e la pupa Elena Morali sbarcano sull'Isla Bonita e l'Isola dei Famosi festeggia San Valentino in ritardo. Naturalmente, se da un parte è amore dall'altra è palesemente un calesse ma questa infatuazione tardoadolescenziale fa spuntare i brufoli anche a chi guarda. Che tenerezza. Batte forte il cuore, quinto piano in ascensore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi