Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Brad Pitt e Angelina Jolie di nuovo insieme? Sì, ma per vendere olio di oliva

Il rapporto professionale tra i Brangelina è destinato a continuare, nonostante il loro divorzio: preparatevi quindi a comprare l'olio di oliva che producono nella loro proprietà (con tanto di castello) in Francia

Angelina Jolie e Brad Pitt
Getty Images

La storia tra Angelina Jolie e Brad Pitt è finita, ma questo non ha fermato la ex coppia famosa dal rimanere unita, almeno per quel che riguarda gli affari.

I Brangelina sono infatti comproprietari, in Francia, di un castello del valore di oltre 55 milioni di euro, e proprio da quella proprietà hanno lanciato le bottiglie di olio di oliva di loro produzione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Chateau Miraval già produce il Miraval, un vino rosé pluripremiato; ora Angelina e Brad usano lo stesso terreno anche per produrre olio di oliva.

Se la notizia ti sembra un po' bizzarra, considera che la coppia, almeno stando alla versione ufficiale, vuole mantenere rapporti d'affari per il bene dei propri figli.

«Miraval è un'investimento per la loro famiglia e i loro figli», spiega alla stampa francese Charles Perrin, enologo della tenuta. «Abbiamo progetti a lungo termine ed è stata appena lanciata l'annata di vini rosé con l'etichetta: Imbottigliato da Pitt, Jolie e Perrin».

Perrin dcie che la coppia ha prodotto già 10.000 bottiglie di olio d'oliva, tutte in vendita.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi