Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

La foto virale che dimostra che Justin Trudeau ha il lato B perfetto

Un'immagine di Twitter è la prova che il primo ministro del Canada ha un fondoschiena perfetto: guardare per credere

Justin Trudeau
Getty Images

Justin Trudeau, primo ministro del Canada, è apprezzato non solo per la sua politica e per il suo pensiero femminista, ma anche per il suo sorriso e, in fin dei conti, perché da molte persone è visto come il Ryan Gosling della politica. Insomma, pare che sia l'uomo perfetto e che conduca una vita perfetta. Per questo motivo spesso diventa oggetto di meme sui social network, come quello, recente, di Ivanka Trump che si scioglie guardandolo o di chi ha celiato su un suo appuntamento con Angela Merkel o, ancora, di come abbia stoppato la vigorosa stretta di mano di Donald Trump. Poi c'è anche il principe George che l'ha snobbato… ma questo è un altro discorso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma si sa che gli spiriti possono diventare focosi e così, proprio in questi giorni, una foto di Trudeau ha rivoluzionato la rete. In particolare, il suo fondoschiena pressoché perfetto ha scatenato i commenti e gli apprezzamenti, soprattutto su Twitter.

Diciamo pure che lui sembra si sia messo in posa per la foto: con le maniche di camicia tirate su, una gamba piegata e l'altra tesa… ed ecco i suoi glutei perfetti saltano agli occhi.

Il primo a notare la cosa è stato il comico Alec Mapa che ha postato l'immagine sottolineando il fondoschiena del primo ministro. Da lì in molti hanno ripreso l'immagine e l'hanno commentata in vario modo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Qualcuno ha anche sentito l'esigenza di creare una sorta di tutorial per indicare cosa guardare nella foto. E no, non ha indicato i suoi glutei (la frase dice appunto: «I suoi occhi sono qui sopra!»).

Che dire: chapeau, monsieur Trudeau!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi