Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Bebe Vio si fa trascinare dal ballo di Francesco Gabbani e le porta fortuna

L'atleta italiana ha imitato la danza del vincitore di Sanremo prima di ritirare il premio come sportiva dell'anno con disabilità e il video del suo balletto al ritmo di Occidentali's Karma è imperdibile

Bebe Vio premio sportiva dell'anno con disabilità
Getty Images

A Bebe Vio ha portato bene il balletto di Occidentali's Karma di Francesco Gabbani. La canzone vincitrice di Sanremo 2017 è stata il portafortuna dell'atleta italiana che ha vinto il premio Sportiva dell'anno con disabilità ai Laureus World Sports Award 2017. Poche ore prima di ricevere il riconoscimento, Beatrice Vio si è divertita a ballare con Gianluca Gazzoli rifacendo alla perfezione i passi di Occidentali's Karma. E guardate, è anche più brava di Francesco Gabbani sul palco dell'Ariston!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Bebe Vio e il Premio Laureus 2017

A Montecarlo, accompagnata dal papà e dal fratello, Bebe Vio ha ricevuto il premio da Alessandro Del Piero che la incorona ufficialmente come una delle sportive più importanti dell'anno, insieme a Michael Phelps (miglior atleta) e Simone Biles (miglior atleta femminile in assoluto). Questo è l'ennesimo successo per la campionessa di scherma (che ha perso gli arti in seguito a una meningite all'età di 11 anni): dopo la vittoria alle Olimpiadi di Rio 2016 e la cena alla casa Bianca con Obama, dopo essere stata scelta come portavoce dello slogan Siate Speciali per l'ultimo film di Tim Burton, il premio come sportiva dell'anno con disabilitàribadisce un momento d'oro per Beatrice Vio, tutto meritato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi