Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Che cosa ha di speciale il nuovo ritratto della regina Elisabetta?

La foto, diffusa per celebrare i 65 anni di regno della monarca, è del famoso fotografo inglese David Bailey e ha un particolare che necessita di qualche spiegazione

Getty Images

Un nuovo ritratto della regina Elisabetta è stato diffuso oggi per celebrare i 65 anni del suo regno: gli inglesi lo chiamano Giubileo di zaffiro perché questa pietra è usata come simbolo per chi festeggia il 65esimo anniversario di matrimonio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La foto è stata scattata in realtà nel 2014 da David Bailey e mostra la regina appunto con abito blu (un colore che le piace particolarmente) e gioielli con zaffiri che le sono stati regalati da suo padre, re Giorgio VI, per le sue nozze, nel 1947, come riporta la Bbc.

La parure è composta da una collana con 16 zaffiri circondati da diamanti e da orecchini abbinati: segna un giorno importante per la regina, che diventa la prima monarca britannica a raggiungere i 65 anni di regno, poiché è salita al trono il 6 febbraio 1952.

Un traguardo incredibile, ma Elisabetta non festeggia mai pubblicamente questa ricorrenza, poiché la data coincide con la morte del padre, Giorgio VI (cosa che ormai sappiamo bene avendo visto la serie tv The crown). Anche in questa occasione speciale, quindi, si è concessa semplicemente una giornata libera al Palazzo di Sandrigham, nel Norfolk.

Di recente erano circolate voci su problemi di salute della regina e già si parlava della possibile successione al trono. Ma Elisabetta II è apparsa in gran forma, tanto che dopo questo Giubileo di zaffiro, si guarda già alla prossima tappa, il Giubileo di platino del 2022, quando verranno celebrati i 70 anni di regno della regina Elisabetta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi