Kate Middleton e la bellezza di avere una figlia femmina

La Duchessa di Cambridge nella sua prima intervista da sola ha parlato dell'essere madre e di quanto sia felice che George abbia una sorellina

Una Kate Middleton in versione così famigliare non l'avevamo vista mai. Lei, che sulle dinamiche più private della Royal Family non si era quasi mai sbottonata, ha invece deciso di regalare vere e proprie istantanee di quanto accade dentro le mura di Buckingham Palace in un'intervista tv (la prima rilasciata da sola dal 2011 a oggi). Partendo dall'ultima arrivata, la piccola Charlotte di appena un anno: «È davvero speciale avere una figlia femmina. Mi sento molto fortunata per il fatto che George abbia una sorellina e la regina è stata davvero entusiasta quando ha saputo che era una femminuccia, tanto che è stata la prima a farci visita dopo il parto», ha detto la Duchessa di Cambridge nel documentario The Queen at Ninety (La Regina a 90 anni), girato per festeggiare appunto i 90 anni di Elisabetta II - il suo compleanno è il 21 aprile - che andrà in onda sul canale inglese ITV il giorno di Pasqua e che raccoglie appunto le testimonianze della famiglia reale. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E ancora a proposito della Regina, Kate ha aggiunto qualche particolare del tutto inedito, e particolarmente tenero, sul ruolo di nonna di Elisabetta II: «Ama tantissimo la famiglia. Quando la andiamo a trovare lascia sempre dei regalini nella camera dei bimbi. George le ha anche dato un buffo nomignolo: per lui la nonna è Gan-Gan. Infine, per quanto riguarda il rapporto tra noi due, posso dire che per me c'è sempre stata, pur non cercando mai di impormi le su idee su alcunché». Insomma, la vita scorre in piena armonia, a Buckingham Palace e Kate aveva una gran voglia di raccontarcelo. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi