Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Se le gare di nuoto alle Olimpiadi 2016 ci hanno tenute sveglie anche di notte, il merito non è solo ed esclusivamente delle imprese dei nostri campioni Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, ma anche di chi li ha accompagnati bracciata dopo bracciata con voce roca e profonda. Insomma, non si può negare che sia stato anche il telecronista Rai Luca Sacchi a renderle così appassionanti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

48 anni, un passato da nuotatore e una medaglia olimpica nel cassetto, occhi di ghiaccio e una parlata inconfondibile: la nostra inviata Maurizia Cacciatori è andata a incontrarlo per parlare delle gare appena concluse.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito