Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

È scomparsa Anna Marchesini, l'attrice più ironica del teatro italiano

Era diventata famosa col celebre Trio, insieme a Massimo Lopez e Tullio Solenghi: l'annuncio su Facebook del fratello Gianni

Anna Marchesini, 63 anni, non c'è più. È morta nella tarda mattinata, da tempo era malata di artrite reumatoide. «Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell'informazione tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi», ha postato su Facebook il fratello Gianni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La sua ironia, che l'ha resa celebre col Trio fondato nel 1982 insieme a Massimo Lopez e Tullio Solenghi, non l'ha mai abbandonata. Era nata a Orvieto e aveva esordito come doppiatrice, ma era anche una bravissima autrice, regista e interprete teatrale. Indimenticabili i suoi esilaranti sketch televisivi con il Trio nei panni della Lucia dei Promessi sposi, della sessuologa Merope Generosa, di Rita Levi Montalcini e di Wanna Marchi. I funerali lunedì, in forma privata, a Orvieto. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi