Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Kim Kardashian e Kanye West, la lite con Taylor Swift finisce in tribunale

Per colpa di una canzone la coppia Kardashian-West è accusata di diffamazione dalla popstar: ecco cos'é successo

Getty Images

Kim Kardashian, Taylor Swift, Kanye West. Il triangolo non lo avevamo considerato e invece eccolo qua. Questa volta non c'entrano nulla tradimenti, nuovi amori e separazioni, bensì una lite con la cantante che potrebbe trascinare in tribunale la coppia più famosa dello star system. Se non avete la minima idea di cosa sia successo, visto che in questi giorni non si parla d'altro, vogliamo farvi un po' di chiarezza raccontandovi tutta la verità e i retroscena del caso Kardashian - Swift - West.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

I precedenti: Taylor Swift vs Kanye West

I rapporti tra Taylor Swift e Kanye sono stati sempre piuttosto tesi. Tutto risale al 2009 agli Mtv Video Music Awards quando la popstar aveva ottenuto il premio della categoria Best Female. Durante il discorso di ringraziamento, il marito di Kim Kardashian l'aveva interrotta facendo sapere al mondo che Beyoncé avrebbe meritato il premio più di lei. Nel corso degli anni, le tensioni sembravano superate fino a qualche giorno fa.

Getty Images

Tutta colpa di Famous

The Life of Pablo è il nuovo disco di Kanye West che contiene la canzone Famous in cui viene citata Taylor Swift con termini non del tutto lusinghieri. Senza giri di parole, il rapper rivela come sia andato a letto con lei e la definisce una bitch. Viste le critiche alla canzone, West aveva sostenuto a febbraio (mese dell'uscita dell'album) che Taylor Swift fosse a conoscenza del contenuto della canzone, dichiarazione contraddetta dal team della cantante. Il caso si è riaperto dopo il video della canzone in cui si vedono statue di cera di celeb nude in un letto. Poteva mancare Taylor Swift? No, ovviamente. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

L'entrata in scena di Kim Kardashian

Se vi state chiedendo cosa c'entra Kim Kardashian in tutto ciò, ecco la spiegazione. La moglie di Kanye West ha da sempre affermato come Taylor Swift fosse a conoscenza del contenuto della canzone. Per dimostrare quanto sostenuto, ha pubblicato sui suoi profili Snapchat e Instagram una serie di video della telefonata tra i due cantanti. Risultato? Un mare di polemiche. 

Taylor Swift: la risposta su Instagram

La risposta di Taylor Swift non si è fatta attendere con la lite che molto probabilmente finirà in tribunale. Le accuse per la coppia? Diffamazione e violazione della privacy. Anche in questo caso la cantante dice di non essere stata messa al corrente né della registrazione né delle parole offensive con cui viene definita in FamousKim Kardashian, invece, afferma esattamente l'opposto. Chi avrà ragione? Chi mente? Chissà, ai posteri (e al giudice a quanto pare) l'ardua sentenza. 

[instagram ]
[/instagram]

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi