Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Alzheimer: Gene Wilder e gli altri malati famosi

L'attore si è spento per complicazioni dovute alla malattia di cui soffrono quasi 47 milioni di persone, fra cui molti personaggi famosi

Getty Images

L'attore statunitense si è spento il 29 agosto 2016 per complicazioni dovute alla malattia degenerativa di cui soffrono quasi 47 milioni di persone nel mondo e che ha colpito anche molti personaggi famosi

1 di 7
Getty Images
Gene Wilder

L'attore comico, famoso per le sue interpretazioni in Frankenstein Junior e Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, si è spento il 29 agosto 2016 a causa di complicazioni dovute all'Alzheimer. Lo ha comunicato ufficialmente il nipote Jordan Walker Pearlman, che ha reso noto quanto Wilder e la sua famiglia volessero mantenere privata la malattia di cui ha sofferto per tre anni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 di 7
Getty Images
Agatha Christie

La signora della letteratura in giallo è scomparsa il 12 gennaio 1976 nella sua casa di campagna, a Wallingford. Di recente, attraverso strumenti sperimentali di analisi testuali, i ricercatori hanno supposto che la Christie fosse malata di Alzheimer o di demenza senile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 di 7
Getty Images
Rita Hayworth

L'indimenticabile Gilda fu una giovane vittima dell'Alzheimer: scomparve a soli 68 anni nel 1987. Iniziò a soffrirne sul finire degli anni '60, ma la malattia non le fu diagnosticata fino al 1980.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 di 7
Getty Images
Margaret Thatcher

La Lady di ferro è venuta a mancare nell'aprile 2013: malata da tempo di Alzheimer, l'ex primo ministro britannico è morta a 87 anni colpita da un ictus. La sua lotta contro la malattia era stata resa nota nel 2008 dalla figlia a seguito di un crollo avvenuto in pubblico.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 di 7
Getty Images
Peter Falk

All'attore, conosciuto ai più come il Tenente Colombo, venne diagnosticata la malattia nel 2008 e morì nel 2011 all'età di 83 anni nella sua villa di Beverly Hills.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 di 7
Getty Images
Gabriel García Márquez

Pare che anche l'autore di Cent'anni di solitudine fosse affetto dalla malattia. La notizia trapelò nel 2012 dopo le dichiarazioni dell'amico Plinio Mendoza, confermate dal fratello Jaime ma non dalla moglie. Lo stesso scrittore, nel 2013, dichiarò alla stampa di «essere molto felice di essere arrivato all'età di 86 anni» senza fare accenni all'Alzheimer. Scomparve nell'aprile del 2014.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 di 7
Getty Images
Ronald Reagan

L'ex presidente degli Stati Uniti soffrì di Alzheimer per quasi un decennio: si spense nel 2004 a 93 anni. Indiscrezioni vogliono che Reagan abbia iniziato a soffrire della malattia durante il suo secondo mandato alla Casa Bianca.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi