Kate Middleton e il principe William: «pensieri e preghiere» per le vittime di Orlando

Il duca e la duchessa di Cambridge all'ambasciata americana di Londra per firmare il libro delle condoglianze

kate-middleton-principe-william-condoglianze-vittime-orlando
Instagram/Kensingtonroyal

Lo shock per la strage di Orlando ha colpito il mondo intero, incluso il Regno Unito, e il duca e la duchessa di Cambridge, cioè Kate Middleton e il principe Williamnon hanno voluto far mancare i loro "pensieri e preghiere" alle vittime e ai loro familiari e amici. La coppia reale ha visitato l'ambasciata americana di Londra per firmare il libro delle condoglianze per i 49 morti della sparatoria al Pulse, la discoteca gay di Orlando ormai tragicamente famosa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Con le nostre più profonde condoglianze e i nostri pensieri e preghiere per le persone colpite» hanno scritto Kate e William sul libro, con le loro firme immediatamente sotto. Una foto del loro messaggio farà parte di una versione online del libro, a cui tutti potranno contribuire, dice il The Telegraph.  

Durante la loro visita, il duca e la duchessa hanno parlato con l'ambasciatore americano Matthew Barzun e discusso dei problemi della comunità LGBT con gli impiegati dell'ambasciata. La sera precedente si era tenuta una veglia nel quartiere di SoHo per ricordare le vittime di Orlando.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi