Patrick, il figlio Schwarzenegger, genio puro che a 15 anni aveva già aperto una pizzeria tutta sua

Al cinema con Il sole a mezzanotte si cimenta nel suo primo ruolo da protagonista, ma in caso ha già pronto un piano b

image
Gettyimages.com

Patrick Schwarzenegger, un cognome una garanzia. Il figlio di Arnold Schwarzenegger non è Terminator ma forse molto di più. Stesso fisico da Conan il Barbaro ma lineamenti più concilianti e delicati, un teen idol fatto e finito, che lo ha portato a posare per Ralph Lauren, Tom Ford e Armani. Una vita fa. Adesso il suo futuro fa rima con Hollywood. A 25 anni è pronto a scrollarsi l'etichetta di «figlio di» e a dimostrare il suo talento. Dopo piccole parti (Gli scaldapanchina, Un weekend da bamboccioni 2 ma anche il videoclip da milioni di views di Right Here di Ariana Grande), arriva la sua prima vera sfida (a papà Arnold?) da leading actor. Si chiama Il sole a mezzanotte il nuovo film di Scott Speer in uscita oggi nelle sale italiane incentrato su un'amore adolescenziale ostacolato dalla malattia, un po' Twilight un po' Tutta Colpa delle stelle, che promette benissimo. A fianco di Patrick, l'ex stellina Disney Bella Thorne. Un'affinità così limpida anche fuori dal set, che sui social subito è partita la ship per i Thornegger.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

In realtà il caro Patrick non ha occhi che per la fidanzata, la modella Abby Champion, 21 anni appena compiuti born in Alabama. Una bellezza atomica alla Bar Refaeli, conosciuta sui banchi della University of Southern California. Una storia nata subito dopo la fine del flirt con Miley Cyrus (prima che tornasse con Liam Hemsworth ndr) nella prima metà del 2015. In pratica, Patrick ha tutte le carte in regola per essere incoronato come nuovo teen idol dello show biz: un passato da modello e latin-lover, ciuffo lucente e sorriso splendente e un aria da bravo ragazzo che oltreoceano si sa, è garanzia di successo.

Patrick è nato (l'8 settembre 1993) e cresciuto a Los Angeles con i fratelli Katherine (1989), Christina (1991), e Christopher (1997), coccolato da mamma Maria Shriver, professione giornalista con un albero genealogico niente male. La nonna materna di Patrick, infatti, Eunice Kennedy Shriver, fondatrice delle Special Olympics, era la sorella del presidente John F. Kennedy, mentre il nonno materno, Sargent Shriver, era l'ambasciatore degli Stati Uniti in Francia e il primo direttore del Peace Corps. Non male.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

View this post on Instagram

Lederhosen

A post shared by Patrick Schwarzenegger (@patrickschwarzenegger) on

E se la carriera cinematografia dovesse rivelarsi un buco nell'acqua? Patrick ha già previsto un previdente piano b. Oltre alla laurea conseguita a maggio 2016, Schwarzenegger Jr può contare sulla sua Project360, una linea di abbigliamento filantropica fondata quando aveva 15 anni con l'aiuto dei genitori (separati dal 2011), e sulla sua pizzeria aperta in quel di Los Angeles (Blaze Pizza, ndr) grazie ai soldi guadagnati con il modelling. Pragmatico, ci piace.

View this post on Instagram

🎂🎂🎂23🎂🎂🎂

A post shared by Patrick Schwarzenegger (@patrickschwarzenegger) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi