Misha Nonoo, la migliore amica di Harry e William che potrebbe essere la damigella d'onore di Meghan Markle

La stilista che tanto piace a celebs e membri della royal family ha fatto da Cupido a Meghan e Harry e potrebbe avere un ruolo chiave nel matrimonio dell'anno

image
Gettyimages.com

Kate Middleton non sarà la damigella d'onore di Meghan Markle, per questioni di etichetta, di scelta o di cortesia (per non rubarle la scena, dicono). Anche se il motivo non è molto chiaro, sta di fatto che la Duchessa di Cambridge non aiuterà la cognata a sistemare l'abito da sposa prima di entrare in chiesa il prossimo 19 maggio, come ha fatto con la sorella Pippa. L'onore (e l'onere) di accompagnare la futura sposa del Principe Harry alla soglia della navata, potrebbe toccare a Misha Nonoo, affermata designer nata in Bahrain da papà iracheno e mamma inglese, cresciuta tra Londra e Parigi ma in pianta stabile a New York, e una delle best friends di Meghan, non a caso in prima fila al suo addio al nubilato (poco excited). Con una carriera ormai avviata nel fashion system (Emma Watson, Blake Lively e Cate Blanchett tra le sue clienti più famose), dopo essere stata tra i finalisti al CFDA /Vogue Fashion Fund 2013 e essere stata pioniera delle sfilate 2.0 (trasmesse esclusivamente su Instagram e Snapchat), sicuramente non avrà problemi a realizzare un vestito ad hoc per non sfigurare in uno degli eventi più attesi dell'anno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Misha è da tempo una grande amica del Principe Harry e del fratello William, e lo deve principalmente all'ex marito, il rampollo Alexander Gilkes, conosciuto nel 2003 e sposato a Venezia nel 2012 con una cerimonia da sogno. Mr Gilkes, come tutti gli eredi delle famiglie britanniche che contano, ha studiato a Eton proprio come i figli di Carlo e Diana. Da adolescente, quindi, ha iniziato a bazzicare a Kensington Palace e a intrattenersi con la royal family, tanto che la Principessa Eugenie per un breve periodo ha lavorato a New York alla Paddle8, casa d'aste on line da lui fondata. Per intenderci, Misha e Alexander sono è stati invitati al matrimonio di William e Kate nel 2011, mentre le principesse Eugenie e Beatrice, così come James Middleton, hanno presenziato al loro grande giorno. Ma le connessioni non finiscono qui: il fratello minore di Alexander, Charlie, ha frequentato Pippa Middleton per diversi anni. Il matrimonio tra la Nonoo e Gilkes poi nel 2016 è naufragato, ma Misha ha continuato senza problemi a bere il té con i reali.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E in tutto ciò cosa centra Meghan Markle? La stilista e l'attrice afroamericana si sono conosciute a un evento a Miami e si sono subito trovate in sintonia: entrambe divorziate, con una passione per la moda, gli animali, e un'ossessione per yoga, pilates e meditazione. Nell'estate del 2016 decidono di partire per un viaggio da vere bff in giro per l'Europa: tre settimane intense con tappe in quel di Londra, Madrid, Maiorca e Formentera. Proprio durante questa vacanza da single, Misha avrebbe convinto Miss Markle a conoscere un suo caro amico, un Principe fatto apposta per lei, un certo Harry di Windsor (il first date tra i due infatti risale a luglio dello stesso anno ndr). I due futuri sposi, quindi, si sarebbero conosciuti proprio grazie a Misha-Cupido e per questo non smetteranno mai di ringraziarla. Come? Dandole un ruolo di primo piano alle nozze più mediatiche dell'anno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi