Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Bianca Brandolini d'Adda, la ragazza è un prodigio dal sangue blu (giallo e verde come il suo Brasile)

Modella, attrice e fashion icon italo-brasiliana, principessa ed ex fidanzata di Lapo Elkann

Gettyimages.com

Bianca Brandolini d'Adda è nata a Parigi il 25 giugno 1987, figlia della principessa franco-brasiliana Georgina de Faucigny-Lucinge et Coligny e del conte Tiberto Ruy Brandolini d'Adda. Bianca Brandolini d'Adda è la nipote di Cornelia, sorella dell'avvocato Gianni Agnelli, ed è una stilista e aspirante attrice italiana.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Bianca Brandolini d'Adda ha una biografia molto fitta e dinamica: nasce a Parigi trenta anni fa ma la sua vita è sempre stata una spola tra la Francia e il Brasile, pur avendo frequentato l'asilo in Italia. Da adolescente studia teatro e recitazione a Parigi, nel 2005, all'età di 18 anni fa ufficialmente debutto in società partecipando al Ballo dei Debuttanti dell'Hotel de Crillon di Parigi in cui è apparsa in pubblico per la prima volta accompagnata da Antoine de Tavernost. In quell'occasione vestiva un abito bianco e nero di Valentino e fu scelta per aprire le danze con il principe Charles Philippe, Duca di Anjou.

Il desiderio più grande di Bianca, dunque, è diventare un'attrice professionista, anche se nel corso della sua vita sta diventando una stilista molto apprezzata. Dopo la piccola avventura cinematografica in un film per la televisione chiamato Ti amo troppo per dirtelo, e nel cortometraggio The Innovators, diretto da Carmen Chaplin, la nipote del mitico Charlie, la rivediamo nel film Aicha diretto dalla regista algerina Yamina Benguigui, dove interpreta il ruolo di una ragazza cattolica che si converte all'Islam.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se la sua avventura nel mondo del cinema stenta a decollare, contestualmente la sua passione per la moda le regala molte più soddisfazioni. Bianca Brandolini d'Adda è un'icona dello style: non c'è una manifestazione di moda o una kermesse in cui lei non è presente: in Brasile ha costruito una carriera da designer molto apprezzata, soprattutto disegnando una linea di costumi molto fortunata per il marchio Osklen; ricordiamo anche la capsule collection creata in collaborazione con Eugenie Niarchos per Azzaro. Successivamente Bianca Brandolini d'Adda ha disegnato per Azzaro anche un'interessante collezione di bijoux.

Molta della bravura di Bianca Brandolini d'Adda è dovuta al fatto che la mamma Georgina fu musa e collaboratrice di Valentino, conferendo alla piccola Bianca un senso estetico ed elegante sin dalla tenera età. Infatti è Bianca è stata la musa ispiratrice di Sergio Rossi e di Cartier, Giambattista Valli e Dolce & Gabbana sono soliti spendere parole molto tenere nei confronti dei gusti artistici di Bianca Brandolini d'Adda. Il suo segreto è essere completamente contraria al total look, preferendo in ogni occasione creare nuove combinazioni di marche differenti in modo da riuscire a creare sempre collezioni nuove e originali.

Infine una piccola curiosità, nonostante abbia un fisico perfetto, Bianca sostiene di avere un pessimo regime alimentare: di mangiare principalmente pasta e cibi grassi e di avere un debole inconfessabile per il junk food. Eppure, basta dare un'occhiata al suo fisico per rendersi conto che nonostante i trenta anni sembra essere a dir poco perfetta. Da anni, nonostante i numerosi tira e molla, è fidanzata con il rampollo di casa Agnelli Lapo Elkann che tra l'altro è suo cugino di terzo grado.

Bianca Brandolini d'Adda e Lapo Elkann.

Bianca Brandolini d'Adda è una modella di fama internazionale e una stilista molto apprezzata in Europa, negli Stati Uniti e in Sud America: nonostante abbia soltanto trenta anni può già vantare collaborazioni importanti con grandi personaggi del mondo della moda come Giambattista Valli e Dolce & Gabbana, con Cartier e Sergio Rossi, lavorato con Azzaro e Osklen, oltre ad aver avuto anche un passato da attrice avendo preso parte a due film e un cortometraggio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi