George Clooney vorrebbe smettere di recitare. Tutto bene?

George Clooney potrebbe presto smettere di recitare a dirlo è lui stesso in un'intervista in cui ha confessato anche il motivo, che no, non ci sembra valido

George Clooney non reciterà più
Getty Images

George Clooney smette di fare l'attore. Non oggi, ma potrebbe farlo presto e la domanda che sorge spontanea è: siamo pronti al fatto che un giorno (non tanto lontano) George Clooney non reciterà più? La risposta, altrettanto spontanea, è NO, no, noooooo. No per mille ragioni. Lui che è riuscito a reinventarsi mille volte, dai ragazze dal Dr Ross di E.R. alle Idi di marzo ce ne passa di acqua sotto i ponti e, anche se davanti alla Tv la domenica sera ci siamo innamorate alla follia del bel dottorino dalla faccia stropicciata, non l'avremmo mai detto che da grande sarebbe diventato uno impegnato, uno che conta davvero. Lui che ha calcato i red carpet con una di noi (Elisabetta Canalis è una pro ma è comunque una di noi) facendoci sognare che il "Se puoi sognarlo, puoi farlo" di Walt Disney non è solo una frase fatta. Lui che ha insegnato al mondo che gli attori di Hollywood possono essere amici con la A maiuscola e che soprattutto possono divertirsi come matti facendosi scherzi terrificanti (e per questo divertentissimi). Lui che piuttosto che sposarsi con la prima che capita si è comprato un maiale da compagnia, il tutto per aspettare davvero quella giusta, che poi è Amal, la divina Amal. Lui che alla fine ha ceduto all'idea di essere mortale e, all'età di 56 anni, ha lasciato al mondo la più bella eredità che potesse lasciare: Ella e Alexander, i suoi figli. Lui, George.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

A farci tremare un'intervista rilasciata alla BBC in cui George Clooney ha detto "Quando invecchi sullo schermo, arrivi ad un punto in cui capisci che non puoi trascorrere la tua intera vita davanti alla telecamera. Credo che nessuno voglia davvero veder recitare una persona molto anziana. La cinepresa non perdona. Quando invecchi, cerchi di passarci meno tempo di fronte. Scegli solo film che ritieni siano il meglio per te, come persona e come attore. Ma, più passano gli anni, meno questi film sono". Alt. Che a George Clooney non serva più fare l'attore per campare è abbastanza ovvio. Che a George Clooney piaccia dirigere e fare il regista lo abbiamo capito e possiamo anche capirlo e sostenerlo in questo (come fanno i veri amici da una vita). Ma che George Clooney voglia smettere di fare l'attore, lasciandoci come pere cotte come il peggio fidanzato, perché è vecchio o, peggio ancora, si sente vecchio, no. Non possiamo accettarlo. E non lo faremo.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dai George, non scherzare... chi si stancherà mai di vederti sul grande schermo? Chiiii??? E se non credi a me guarda Clint Eastwood che, senza contare che negli ultimi anni ci ha regalato una serie di film per cui l'umanità lo ringrazierà a vita, a 87 anni buca lo schermo oggi come non ha mai fatto prima.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi