Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Barbara D'Urso prima o poi condurrà Sanremo (così dice)

Si dice essere fan di Claudio Baglioni e di essere certa che sarà il suo sarà un Sanremo strepitoso eppure Barbara D'Urso ha le idee chiarissime su quello che sarà il suo Festival che, quando ci sarà, e ci sarà, non potrà che essere il trionfo del nazional-popolare

Barbara D'Urso tra Sanremo e gossip
Getty Images

Te lo immagini un Sanremo condotto da Barbara D'Urso? No? Male, dovresti.

Niente colpi di scena, sul palco dell'Ariston a febbraio 2018 sarà Claudio Baglioni a tirare le fila del festival edizione numero 68 ma, un giorno, forse non troppo lontano, il volto simbolo dei pomeriggi di canale 5 potrebbe conquistare la conduzione della kermesse canora più seguita di/da sempre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A dare l'annuncio la stessa Barbara D'Urso che, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, si è candidata come prossima conduttrice di Sanremo: "Il mio Festival prima o poi si farà, sarà un Sanremo dalle larghe intese, Raiset, il trionfo del nazional-popolare".

Insomma, l'obiettivo della D'Urso è chiarissimo. Sfruttare la porta aperta dalla regina della tv Maria De Filippi, che ha co-condotto il Festival lo scorso anno superando i limiti e confini dei contratti esclusivi tra reti, e portare brio, facce accorate, tv verità e #carmelitasmack a Sanremo (o anche un po' meno).

"Un'idea nuova che vi piacerà moltissimo, è moderna e dal sapore internazionale. Come i grandi format si basa su un principio semplice ma d'effetto, potrebbe sbarcare anche all'estero".

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Single, la D'Urso ha smentito il gossip che la voleva fidanzata con l'attore Gerard Butler (love story che ci aveva fatto impazzire quest'estate), Barbara non dà nessun cenno di stanchezza e, pur essendo in televisione 6 giorni su 7 con una banca ore di diretta da far impallidire anche i grandi della tv made in USA, trova il tempo anche di fantasticare su un programma che non è ancora nelle sue mani.

"Sono una fan di Claudio Baglioni e sono certa che sarà un Sanremo strepitoso". Ma i sogni non costano niente e Barbara D'Urso sa bene che per raggiungere un obiettivo lo si deve desiderare nel profondo e, nel caso per magia questo dovesse avverarsi prima del previsto, la troverà pronta e combattiva, come sempre.

In quanto a noi ce le possiamo solo immaginare le riunioni di palinsesto in cui analisti, creativi e project manager si siederanno intorno a un tavolo per affrontare uno dei più annosi temi dell'anno: "Cosa mandiamo in onda mentre su Rai1 c'è Sanremo condotto da Barbara D'Urso"?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi