Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Meghan Markle è pronta a lasciare la carriera per sposare il principe Harry?

A poche settimane dalla prima uscita pubblica ufficiale, Meghan Markle sarebbe pronta a prendere una decisione molto importante: rinunciare alla sua carriera per amore del principe Harry

Qual è il prezzo da pagare per diventare principessa? Meghan Markle e il principe Harry sono i protagonisti assoluti del gossip reale degli ultimi mesi. Il loro amore è talmente forte e anticonformista che sono quasi riusciti nell'impossibile, ovvero far parlare più di loro che della terza gravidanza di Kate Middleton, eppure non è tutto oro quello che luccica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A poche settimane dalla prima uscita pubblica ufficiale, Meghan Markle sarebbe infatti pronta a prendere una decisione molto importante: rinunciare alla sua carriera per amore del principe Harry. In cambio? Un matrimonio reale imminente. L'annuncio ufficiale dovrebbe avvenire intorno a Natale di quest'anno e secondo il Daily Mail il principe Harry e la 36enne andranno ad abitare vicino a papà Carlo, nell'Oxfordshire. Bello l'amore è, ma che fatica.

Meghan conosce il protocollo reale e sa che il lavoro di principessa e quello di attrice non sono compatibili. Così, da qualche giorno sui media britannici si rincorre la notizia che Meghan Markle avrebbe reso ufficiale l'abbandono della serie Suits e più in generale della sua carriera da attrice.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A partire dall'ottava stagione della fortunata serie televisiva made in USA (ora in via di stesura), produzione e fan dovranno dire addio all'avvocato Rachel Zane (personaggio interpretato da Meghan Markle ormai dal 2011, ndr). Questo è quello che ha riportato il tabloid Daily Stars che ha aggiunto «Meghan sa che non potrà recitare e allo stesso tempo essere una principessa, ed è felice di sacrificare la sua carriera per Harry. Inoltre, lei ama molto il suo ruolo benefico per conto dell'Unicef e lo amplierà quando diventerà membro della famiglia reale».

Meghan Markle è l'avvocato Rachel Zane in Suits.

Passi che non sia nobile, passi che in televisione ha baciato (per esigenze di copione) uomini diversi dal principe Harry, passi che il secondogenito di casa Windsor difficilmente concorrerà alla salita al trono, è sesto in linea di successione, e quindi con lui si è più di manica larga in fatto a etichetta, ma su questo proprio non si può chiudere un occhio e da quando le cose con Harry si sono fatte serie Meghan Markle ha dovuto imparare a mettere in conto di dover rinunciare al suo lavoro.

Una cosa che a dir la verità suona strana. Sembra passata una vita infatti da quando le donne lasciavano tutto in favore dell'amore, evidentemente però questo vale per molti ma non per tutti. E certo, il futuro di Meghan Markle non sarà all'insegna di stento e privazioni ma è altrettanto vero che tutto quello che avrà, e che farà, qualcosa le sarà costato. Un buon appunto da tenere a mente quando pensiamo alle fortune degli altri.

Tanto più che il destino di Meghan non è una novità assoluta. Anche Grace Kelly, all'apice della sua carriera e fresca della vincita del premio Oscar, dovette dire addio a Hollywood per sposare il principe Ranieri. Che fosse questo uno dei motivi che hanno spinto Alberto di Monaco a mettere in guardia Meghan all'inizio della sua storia con il principe Harry? Che il figlio di Grace Kelly sapesse in cuor suo quanto pesò alla madre abbandonare tutto in favore di una corona... non sua?

L'altro lato della medaglia di sposare il principe...azzurro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi