Tutto sui gemelli Clooney: George papà, si confessa

Un bullo lui, elegante lei. Il neo papà George Clooney parla per la prima volta dei gemelli Ella e Alexander raccontando i retroscena dei primi mesi di paternità

George e Amal Clooney hanno letteralmente infuocato il red carpet del Festival di Venezia 2017 e tutti gli occhi erano puntanti su di loro. A rendere ancora più fervido l'interesse rivolto verso i coniugi Clooney sono adesso le dichiarazioni che George ha fatto sull'essere diventato padre e su cosa ha ispirato lui e Amal a chiamare i gemelli proprio Alexander e Ella.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Intervistato da Entertainment Tonight, Clooney, che a Venezia 74 è in concorso con Suburbicon, ha infatti raccontato: «Abbiamo tenuto conto del fatto che sui nostri bimbi ci sarebbero stati puntati diversi occhi; destinati ad essere sempre al centro dell'attenzione, sotto la lente d'ingrandimento a ogni passo abbiamo optato per nomi, come dire, normali. Non avevamo grande ispirazione e quel che posso dire è che non è un omaggio a Alessandro Magno e Ella Fitzgerald». Per i Clooney la cosa veramente importante era insomma che i gemelli non avessero «dei nomi stupidi», quantomeno per partire con il piede giusto.

Clooney se la sta cavando piuttosto bene con la paternità e si è intrattenuto lungamente su come è evoluta la loro famiglia dall'arrivo dei bambini a oggi. Raccontandosi sempre a Entertainment Tonight, George Clooney ha detto «I ragazzi incominciano ad avere una personalità ben definita. [Alexander] è già un teppista... È un porcellino! Lui semplicemente si siede e mangia». Tutt'altra antifona la figlia Ella, parlando di lei Clooney ha infatti detto «È così elegante ed è tutta occhi. Assomiglia a Amal, grazie a Dio».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Inutile però negare che diventare papà abbia stravolto completamente la vita dell'attore, fino a pochi mesi fa eterno scapolo. Clooney ha detto «Prima eravamo in due adesso siamo in quattro... tutto cambia molto velocemente».

Giudicando dall'intervista rilasciata da Clooney, insomma, sembrerebbe che la sua vita sia davvero stata stravolta dalla paternità... cambiando in meglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi