Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Beyoncé: la prima foto dei gemelli sembra un quadro di Botticelli

Alla fine i gemelli Carter si chiamano Sir e Rumi, sono nati il 14 giugno 2017 e, a un mese dalla nascita, vengono presentati al mondo

Getty Images

Niente esclusiva a un giornale patinato, per la prima foto insieme ai suoi due gemelli Beyoncé ha scelto un set davvero particolare e il suo profilo Instagram.

Sir Carter and Rumi 1 month today. 🙏🏽❤️👨🏽👩🏽👧🏽👶🏾👶🏾

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La cantante, per condividere con i suoi milioni di followers il primo scatto social dei piccoli, ha aspettato i festeggiamenti per il primo mese di vita di Sir e Rumi. «Sir Carter e Rumi 1 mese oggi» si legge infatti nella didascalia del post, che in pochi minuti ha raggiunto migliaia di like, confermando così, oltre ai nomi scelti, anche la data effettiva della nascita dei gemelli Carter, il 14 giugno 2017.

Quale sia Rumi e quale sia Sir non lo possiamo sapere, ma i piccoli sembrano stare bene in braccio a mamma Bey, rassicurando anche i più allarmisti, e siamo certi non passerà troppo tempo per scoprire ulteriori dettagli e per vedere finalmente un ritratto di famiglia. Per la prima foto, Beyoncé ha preferito essere sola con i gemelli e non si vedono né papà Jay Z né la sorella maggiore Blue Ivy.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La seconda gravidanza deve aver avvicinato Queen Bey al mondo dell'arte. Come in occasione dell'annuncio dell'arrivo dei gemelli, avvenuto lo scorso 1 febbraio, anche per mostrarli al mondo per la prima volta Beyoncé ha scelto un set botticelliano. Lei come una Venere, o meglio una Madonna con Bambino, dimostra già di essere tornata in gran forma, confermando i rumors sulla sua repentina perdita di peso dopo il parto.

Un nuovo capitolo è pronto per essere scritto, Carter(s) fate spazio!

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi