Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La vera storia del primo incontro tra George Clooney e Amal

Metti una sera a cena, George che chiacchiera con i genitori e qualche amico: a un certo punto arriva LEI, Amal

Getty Images

Ecco la vera storia di come George Clooney ha incontrato sua moglie Amal Clooney, l'avvocato dei diritti umani che ha conquistato lo scapolo d'oro di Hollywood e lo ha appena reso padre di due gemelli. A rivelare l'aneddoto è il padre di George, Nick, in un'intervista molto tenera al magazine americano People.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Era il 2013, e George si trova a cena con i suoi genitori e qualche amico. A un certo punto, arriva Amal. Come racconta il padre di George: «Mia moglie Nina ed io siamo andati alla porta, Amal si è presentata e abbiamo chiacchierato un po'. Abbiamo notato subito il suo fascino, Amal è una donna davvero bellissima, nel corso della cena poi abbiamo visto anche quanto è gentile e attenta a far sentire tutti a proprio agio. Anche George è rimasto naturalmente molto impressionato, e a fine serata ho guardato mia moglie Nina e le ho detto: questa potrebbe essere la volta buona per il nostro ragazzo.»

Nick lo ha capito subito, alla fine di quel primo incontro i destini dei due sono segnati per sempre. Il modo in cui si guardano Amal e George parla chiaro, quando sono vicini si illuminano e il padre di lui (che ha visto tutte le sue relazioni dai 13 anni in poi), vede chiaramente che qui c'è qualcosa di diverso. Questa giovane e carismatica donna ha fatto centro al primo colpo. Per un genitore, non c'è dubbio: son soddisfazioni!

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi