Tutte le volte in cui George Clooney ha detto: «Non sarò mai padre»

Come Amal è riuscita a far cambiare idea all'ex scapolo d'oro sulla questione della paternità

George Clooney: «Non sarò mai padre»
Getty Images

George Clooney è padre da 24 ore e noi siamo già pazze di lui. Non tanto perché in questi ultimi mesi si è rivelato l'uomo perfetto che tutte vorremmo accanto con frasi entusiastiche sull'arrivo dei piccoli e impegni ufficiali annullati per non perdersi per niente al mondo il momento del parto, ma soprattutto perché l'ex scapolo d'oro alla fine è capitolato. Nella mattinata del 6 giugno 2017, Amal ha messo al mondo gli attesissimi gemellini Clooney, Ella e Alexander, confermando lo spoiler di Cindy Crawford che qualche giorno fa aveva comunicato al mondo che sarebbero stati un maschio e una femmina, e già di per sé questa potrebbe essere una notizia bomba; se si pensa però che il padre è George Clooney, ecco allora che il lieto evento diventa una breaking news sensazionale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

All'annuncio dell'arrivo dei primogeniti di casa Clooney, George aveva commentato «Siamo veramente felici e eccitati, sarà una splendida avventura e accoglieremo tutto a braccia aperte», ma la sua posizione sulla paternità non è sempre stata questa.

È da sempre uno degli attori più amati perché è bravo e bello, ma anche molto impegnato e simpatico. Sono passate alla storia le bravate del bel George ai danni dei suoi altrettanto famosi amici ma diciamocelo, fino a oggi, Clooney non ha mai voluto dare l'impressione di voler diventare padre di famiglia.

La vita sentimentale di George è stata negli anni abbastanza movimentata. Sono tante le donne che gli sono state accanto e non sono pochi i momenti in cui l'affascinante attore ha preferito stare solo e dedicarsi ad amici e passioni, gite in motocicletta lungo le sponde del Lago di Como in primis.

Getty Images

I giornalisti lo hanno spesso pungolato sulla questione figli così come gli amici, Clooney è da sempre vicino ai Brangelina, ma lui ha sempre avuto una posizione netta. «Non potrei mai fare come Brad e Angelina, non avrei la pazienza e la dedizione di cui c'è bisogno per prendersi cura di una famiglia, ammiro questa qualità nelle altre presone, forse perché io non ce l'ho e non è quello che voglio». Una convinzione confermata anche nel 2011 quando, in un'intervista, George Clooney aveva detto «Ho sempre pensato che la paternità non faccia per me. Fare figli è un impegno enorme e deve essere la tua priorità principale che per me invece è il lavoro».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Insomma, Amal non solo è riuscita a farsi sposare dallo scapolo d'oro più ambito, ma anche a farlo cedere sulla questione figli facendo 13 all'Enalotto e sfatando la frase valida per tutte, tranne che per lei: «Tanto non lo puoi cambiare».

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi