Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Tyra Banks, perché è lei la prima vera top model curvy

Molto prima di Ashley Graham c'era lei, Tyra Banks, una delle top model famose degli anni '90: la sua carriera non è certo terminata quando si è ritirata dalle passerelle

Getty Images

Tyra Banks è una delle top model più famose, la prima donna di colore a guadagnare la copertina di Sports Illustrated e una delle diva delle passerelle che hanno guadagnato di più. La prestigiosa rivista statunitense Forbes ha stimato addirittura in 90 milioni di dollari il valore del patrimonio di Tyra Banks. Come avrà fatto?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Nata il 4 dicembre 1973 ad Inglewood, in California, Tyra Banks da giovane è stata una autentica supermodella, al livello di Cindy Crawford, Claudia Schiffer, Naomi Campbell. Il suo successo, però, è continuato anche dopo la fine della sua carriera sulle passerelle di tutto il mondo. Tyra Banks ha ideato il reality Next Top Model, è diventata conduttrice tv, ha vinto due Emmy Awards e ha continuato a espandere i suoi interessi commerciali in altri settori. Fino a costruire un vero e proprio impero economico.

Tyra Banks, la biografia

L'origine di Tyra Banks è piccolo borghese. Suo padre Don era un consulente informatico, sua madre Carolyn una fotografa medica. I due divorziarono quando Tyra aveva 6 anni, ma questo non ha mai influenzato negativamente la sua vita. Da adolescente divorava dolci, fritture, carne ed era molto popolare a scuola. Alla High School, invece, le furono affibbiati soprannomi come «Giraffa» o «Testa di lampadina». Fu un periodo piuttosto difficile, ma le cose cambiarono quando Tyra iniziò ad entrare nel mondo della moda, a 17 anni. Per altezza, misure e colore degli occhi, Tyra Banks era una ragazza molto appariscente e, nonostante alcuni iniziali rifiuti dettati anche dalla discriminazione razziale, nel 1990 strappò un contratto con la Elite Model Management. Nel 1991 iniziò a sfilare a Parigi ma, a causa dei suoi aumenti di peso, tornò negli Stati Uniti dove è diventata un'apprezzata modella curvy. Il peso di Tyra Banks è sempre stato di circa 20 kg superiore rispetto a quello delle altre supermodelle e questo l'ha sempre resa più simile alle donne «normali».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Tyra Banks, Victoria's Secret e…

Nel 1996, dopo essere finita sulla copertina di GQ e su quella di Sports Illustrated, Tyra Banks è stata scritturata da Cover Girl e da Victoria's Secret, vincendo l'anno successivo il titolo di Supermodel of the Year. Victoria's Secret, con Tyra Banks, vide aumentare del 30% le vendite di costumi da bagno e lingerie. Ma accanto alle passerelle, la splendida ragazza di Inglewood aveva già intrapreso la carriera di attrice. Nel 1993 era comparsa in sette episodi nella popolare serie tvWilly, il principe di Bel-Air, con un giovane Will Smith, mentre nel 1995 interpretò il film drammatico Higher Learning. Successivamente Tyra Banks ha girato film popolari come Love & Basketball e Le ragazze del Coyote Ugly, è comparsa nelle serie tv Gossip Girl e Glee, mentre nel 2003 ha intuito le potenzialità dei reality ideando e producendo America's Next Top Model, un programma diventato in breve di grande successo. Nel 2005 ha iniziato a condurre The Tyra Show, un talk show molto popolare, lasciato nel 2010 per concentrarsi su altri interessi. In seguito Tyra Banks ha inaugurato un sito di moda e bellezza e ha anche lanciato Tyra, una linea personale di make up e trucco.

La vita privata di Tyra Banks

Tra i fidanzati di Tyra Banks figurano il regista John Singleton e Chris Webber, campione dell'Nba. Insieme al suo attuale compagno, il fotografo norvegese Erik Asla, il 27 gennaio 2017 Tyra Banks ha annunciato la nascita di York, avuto grazie a una madre surrogata, visti i suoi problemi di infertilità. Il profilo di Tyra Banks su Instagram vanta quasi 5 milioni di follower ed è una vera e propria finestra sempre aperta sulla vita della modella.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le iniziative sociali

Da sempre Tyra Banks si è battuta per aiutare le giovani donne con problemi di autostima. Già nel 1992, appena 19enne, ha promosso una borsa di studio per aiutare le ragazze di colore a frequentare la sua High School. Nel 1998 ha scritto Tyra's Beauty Inside & Out, un libro rivolto alle ragazze, e un anno dopo ha fondato Tzone, una fondazione volta a favorire l'autostima e l'indipendenza delle adolescenti.

Il senso storico

Proprio come su una passerella, Tyra Banks non si è mai fermata mai. Ha sfilato sui tacchi in più direzioni, diversificando iniziative e introiti, cimentandosi con successo non solo nel cinema e nella tv, ma anche nella cosmetica e nell'editoria. Con lei l'alta moda ha finalmente sdoganato modelli di bellezza diversi, si è aperta alle donne di colore e si è accorta che le donne vere hanno qualche chilo in più. E infine Tyra ha mostrato di avere un fiuto per gli affari davvero notevole: 90 e più milioni di motivi per farsi apprezzare ulteriormente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi