Bradley Cooper e Irina Shayk sono la coppia perfetta, punto

Ma la domanda è: la perfezione esiste?

image
Getty Images

Che la figlia di Bradley Cooper e Irina Shayk potesse essere una meraviglia era quasi scontato. Senza scomodare Mendel e le sue leggi sulla genetica, bastava solo un po' di buon senso per arrivarci. Perché se mamma è una super top da calendario con le ali (di Victoria's Secret) e papà è il vero motivo per cui molte di noi guardano Una notte da Leoni, non era così complicato immaginare che Lea De Seine Cooper Shayk sarebbe stata una bambina da copertina, una di quelle che vedi nelle pubblicità dei pannolini tutta occhioni azzurri, boccoloni dorati e gote paffute o su un cartellone di una pubblicità progresso che incentiva la natalità. Suri è in allerta, la Principessa Charlotte mentre a piedi nudi corre nella prateria inglese butta l'occhio e anche #Leoncinomio sta tenendo controllata la situazione. Little Irina a un anno e una manciata di mesi è un capolavoro e non è una sorpresa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E così le foto da famiglia cuore di Irina e Bradley, che zitti zitti da tre anni a questa parte stanno portando avanti la loro relazione, una storia che avrebbe tutte le carte in regola per diventare un quadretto #familyfirst con tutti i crismi invadono i social senza volerlo. Perché Cooper e compagna a Instagram preferiscono passeggiare per New York in incognito, fermarsi al Sant Ambroeus per un pranzo veloce (e la figlia bravissima li lascia mangiare, ma esiste giustizia a questo mondo?). Alle polaroid social, preferiscono stravaccarsi al parco in tuta e occhialoni o concedersi un weekend sulla spiaggia di Malibù, con papà Bradley che tiene Lea in spalla e da un momento all'altro ti aspetti che esca l'aiuto regista con il ciak in mano e il microfono perché dai, così è davvero troppo. Anche ai gonfiabili che fanno perdere la pazienza anche a un santo sono fotogenici e relaxing, perché diciamolo, che al Met Gala siano splendidi ci sta, forse anche noi risulteremmo decenti dopo diverse sedute di trucco e styling, ma con felpone di Topolino e mollettone in testa è quasi contro natura. Bradley Cooper e Irina Shayk anche meno grazie (ne va della nostra autostima).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi