Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Meghan e Harry perfetti eppure, a livello pratico, qualcosa nel lungo periodo potrebbe non funzionare

Cosa non ci piace? Quello strano Giove alla base dell’evento più seguito dell'anno

Getty Images

Londra regala un nuovo matrimonio da favola ai sudditi inglesi e ai telespettatori di tutto il mondo. Perché oggi, 19 maggio, a pochi chilometri a ovest della capitale britannica, si sono tenute le nozze tra il principe Harry e la sua amata Meghan.

Tutto è successo piuttosto rapidamente, tanto che proprio Harry, parlando della decisione di andare all’altare, ha detto che “il fatto di innamorarsi così velocemente di Meghan è la conferma che tutte le stelle erano allineate, che tutto era perfetto”.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Che gli astri fossero favorevoli (le stelle non sono mai allineate) è apparso chiaro anche dal benestare della sovrana (Harry ha dovuto chiedere il permesso alla nonna in quanto sesto in ordine di successione al trono) e dalla rapida conversione della divorziata Meghan alla chiesa anglicana.

Ma, tornando alle stelle, cosa ne pensa il cielo dell’unione tra il bel principe e l’affascinante attrice americana? Guardiamo al cielo nel momento della cerimonia per provare a capirci qualcosa di più.

Il Sole a mezzogiorno è stato molto alto, e il fatto che il segno ascendente sia stato il Leone è stato da subito sintomo del grande seguito che avrebbe avuto dell'evento. E infatti.

E Venere, che racconta di sentimenti e del destino di questa nuova famiglia, passerà prestissimo in Cancro prospettando una crescente luna di miele tra gli sposi e il loro grande pubblico, e i media.

La Luna, anch’essa in Cancro, descrive un’unione profondamente sentita, in cui i sentimenti siano forse più importanti di come si potrebbe immaginare. Marte illustra un marito deciso a mettersi davvero in gioco pur di avere la donna che ama, di costruire una famiglia che sia felice.

Cosa non ci piace? Quello strano Giove alla base dell’evento, quasi un rimando al fatto che qualcosa – a livello pratico – potrebbe non funzionare nel lungo periodo, forse perché ora Harry e Meghan ora sono troppo innamorati per dare importanza ai dettagli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito