Giorgia Surina dopo il dramma della malattia e il divorzio, oggi si riprende vita, lavoro e futuro

Una storia complessa (e oggi lontana dall'ex marito Nicolas Vaporidis) dagli esordi a MTV alle fiction su Rai e Mediaset, e in radio

image
Getty Images

Non si chiede l'età a una donna, è buona educazione evitare anche di spifferare se ha scavalcato o meno gli “anta”, ma nel caso di una bellezza folgorante come quella di Giorgia Surina, la gaffe si dossolve. Perché sfidiamo chiunque a dare alla Surina della quarantenne. Classe 1975, padre balcanico, madre pugliese, la conduttrice radiofonica (e attrice) è un mix di sapori e profumi dell'Adriatico convogliati a rapporto univoco nel capoluogo lombardo. Non è quindi una “lumbard” doc, ma tant'è.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Giorgia Surina, donna forte

Scavalcati momentaneamente i successi lavorativi, proviamo a soffermarci sull'istantanea di donna “forte”.

Giorgia due anni fa venne ricoverata in ospedale per un delicatissimo intervento chirurgico. Lo fece sapere al mondo grazie a una foto postata su Instagram, senza trucco e col pigiama addosso. Giorgia Surina aveva un tumore. Fortunatamente benigno, ma pur sempre un tumore. E così pensò bene di raccontare la sua storia documentando il trascorso ospedaliero con foto e frasi, momenti di vita privata raccontati al pubblico da chi per forza di cose, scegliendo la carriera artistica, sa bene che può tranquillamente cancellare la parola “privato” dal suo vocabolario. Momenti belli e brutti, supportati da amici e fan, radioascoltatori e semplici curiosi. E frasi di speranza, come la seguente:

“Mi hanno aperta e richiusa come una scatoletta di tonno ma almeno il tumore ha fatto spazio al bello che verrà. Voi, se potete, fate prevenzione. Avete tutta la vita da guadagnarci. Questa è la realtà”.


Giorgia Surina, una vita in ascesa

Nata come Vj, nel corso degli anni si è adattata a ogni ruolo di presentatrice. In piazza san Babila a Milano, dove si affacciava per presentare gli ospiti di lusso della sua trasmissione; in televisione, visto che è stata conduttrice di Zelig off; a Londra, dove si trasferì agli inizi della carriera.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Poliedrica, classica donna multitasking con mille e più interessi: il disegno e la musica, la fotografia e la moda, gli abiti particolari e la bigiotteria, i mercatini dell'usato e le creme per il corpo, gli olii profumati e Londra, i tacchi bassi e una croce celtica con brillantini che mette ovunque. E Roma, città che adora per trascorrerci il weekend.

Giorgia Surina, donna innamorata

A venticinque anni cercava disperatamente un fidanzato serio, a trentasette si è sposata con Nicolas Vaporidis, a Milano, ma dopo due anni tutto è andato all'aria, separazione e divorzio. E adesso il nome dell'uomo che divide con lei le giornate resta avvolto dal mistero, ma proprio su Instagram una foto di Giorgia che tiene per mano un “tipo” (che chiaramente non si vede in volto) fa presagire che abbia trovato la dolce metà.

Giorgia Surina, donna sexy

Fotografata e paparazzata, una bella donna non può non diventare una “femmina” del desiderio. Ed è così che i fotografi si sono sbizzarriti nel cercare di immortalarla in pose osé, come per esempio a Ballando con le stelle, o al photocall di una fiction televisiva con look da far tremare i polsi. E qui va anche aggiunto che il primo servizio-nudo di Giorgia avvenne nel 2006, quando decise di posare senza veli per una rivista patinata. E così divenne il sogno proibito di molti.

Giorgia Surina, di tutto e di più

Ha debuttato al cinema nel 2002, in radio nel 2006, in televisione l'anno successivo. È stata testimonial di Pantene e per tre volte membro di giuria di qualità del festival di Sanremo, madrina e conduttrice di Festivalshow e chi più ne ha, ne metta.

Le resta, per ora, un unico cruccio, quello di non esser diventata (ancora) mamma. Ma di tempo, la poliedrica Giorgia, ne ha quanto vuole.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi