Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Vuoi scommettere che Michelle Hunziker ce la fa alla grande anche da sola (con Aurora, come sempre)?

Il grande debutto con una grande spalla

Getty Images

Secondo molti è stato Sanremo 2018 il momento della svolta nella carriera di Michelle Hunziker. Certo, la bella conduttrice ne ha fatta di strada dai tempi di Paperissima Sprint e sul palco dell'Ariston è stata una perfetta padrona di casa, capace di intrattenere ed incantare con una serie di abiti letteralmente da sogno. Così perfetta che le voci delle ultime settimane la vogliono in pole position per una nuova conduzione del Festival del 2019, a fianco sempre del dittatore artistico Claudio Baglioni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma se il momento clou della carriera di Michelle fosse un altro? Da giovedì 17 maggio, su Canale 5, parte Vuoi Scommettere?, la sua nuova avventura che la vede solitaria conduttrice tra concorrenti che sfideranno le leggi della fisica e metteranno in mostra le proprie abilità e passioni (che in alcuni casi, siamo certi, diventano ossessioni) per conquistare il pubblico ed il montepremi finale. Si tratta della grande occasione di Michelle: conduttrice e non co-conduttrice, l'unica a dover tenere le fila del programma, senza nessun portatore di testosterone pronto a rubarle la parola o a prendere la scena.

Michelle balla da sola, dunque? Beh, non proprio: al suo fianco, per le prove esterne, ci sarà la figlia Aurora di cui, se ha preso qualcosa dalla madre, siamo certi continueremo sentire a parlare. Aurora dovrà sfatare il tabù dei figli di, dimostrando più di altri di meritarsi il posto che occupa. Ma più che una conduzione di famiglia, quella del nuovo game show di Canale 5 sarà la vera prova del nove di Michelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Vuoi Scommettere è la versione italiana del tedesco Wetten Dass?, che Michelle ha già condotto in Germania -e che da noi è stato riadattato negli anni Novanta nel cult Scommettiamo che-: “Sono molto felice, da quando ero bambina guardavo Wetten Dass, che andava in onda in Germania una volta al mese”, ha rivelato in conferenza stampa. “Era un prodotto che riuniva le famiglie, come Sanremo, in onda una volta al mese. Un giorno mi hanno chiesto se volevo co-condurre il programma in Germania: è stata un'esperienza magica, ci sono cresciuta con questo format!”.

Dopo anni di co-conduzione, da Claudio Bisio a Zelig a Gerry Scotti a Striscia la notizia e Paperissima, per Michelle è arrivato -finalmente- il momento di dimostrare di che pasta è fatta! Un'idea, in realtà, ce la siamo già fatta: non è una che si fa mettere facilmente i piedi in testa, ed anche nei momenti più difficili della sua vita è riuscita a rialzarsi in piedi ed a riprendere il controllo.

Basta dare un'occhiata al suo libro, "Una vita apparentemente perfetta": la storia inquietante di come Michelle sia finita dentro una setta nello stesso momento in cui la sua carriera stava decollando (vi ricordate il successone di Zelig?), ma anche di come sia riuscita ad uscirne.

Se a molte donne non capiterà mai di condurre Sanremo o di trovarsi ad avere una prima serata su Canale 5, questo non vuol dire che Michelle non possa essere loro d'esempio. E poco importa se al vostro fianco non avete un gentiluomo come Tomaso Trussardi: Michelle ha dimostrato che è diventata la showgirl capace di scendere le temutissime scale dell'Ariston non perché ha al suo fianco qualcuno, ma perché ha trovato quella determinazione che è dentro ogni donna, e che ha bisogno della giusta scintilla per esplodere.

Perché, a pensarci bene, ogni donna ha una grande scommessa da affrontare nella propria vita: per Michelle,si tratta di dover dimostrare a tanti suoi colleghi maschi che, anche in tv, le donne sanno portare benissimo i pantaloni. Vogliamo scommettere che ci riuscirà?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi