Melissa Satta oggi sogna in grande ma alla fantasia (e ai social) preferisce di gran lunga la realtà

Dal matrimonio con Kevin Boateng, al rapporto con il figlio Maddox, passando per i progetti per il futuro: chi è Melissa Satta oggi?

melissa satta
Getty ImagesCourtesy photo

Gambe chilometriche, viso disegnato e un sorriso che sembra sincero. Melissa Satta di sabato pomeriggio in centro a Torino non passerebbe inosservata nemmeno se la Juve decidesse di giocare in piazza Castello una partitina tutti contro 11. E così è stato, lo scorso sabato in occasione del giorno perfetto di Stroili Oro, ovvero l'inaugurazione di una nuova boutique nel centro nevralgico della città sabauda. Melissa Satta testimonial del brand e che di Stroili ne incarna valori e mission, interpreta i trend di stagione sui cartelloni pubblicitari e rende omaggio all'amore più nobile che ci sia, quello per la mamma (festa o no) e della mamma per i propri figli, «Maddox è certamente la cosa di cui sono più orgogliosa», in foto come nella realtà.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Marco Bresciani, Direttore Commerciale Stroili; Melissa Satta; Luca Argentero; Juanita Pellegrini, Responsabile Comunicazione ed Immagine Stroili.
Courtesy photo

Un matrimonio, quello con il calciatore Kevin Boateng, da fotoromanzo rosa, perfetto nella forma così come nella sostanza, che ha ricordato per lo sfarzo quello di Kim Kardashian e Kanye West ma che nella vita di tutti i giorni ha molto di reale e sincero. Un rapporto con Maddox, il primo figlio di Melissa Satta e Kevin Boateng, viscerale e fatto di presenza e di normalità. Una carriera che ha saputo evolvere partendo dal bancone più ambito della TV made in Italy, quello di Striscia la Notizia, per poi spaziare dalla moda alla tv senza dimenticate i social, Instagram in primis (3.1 milioni di followers). Melissa Satta oggi è una splendida 32enne che non ha nessuna intenzione di smettere di puntare in alto, nel lavoro come nella famiglia. L'abbiamo intervistata per sapere qualcosa di più di questa giovane donna, nata a Boston, cresciuta in Sardegna e oggi protagonista della vita che sognava da bambina.

Melissa Satta, Stroili e la voglia di novità ("Voglio novità" è il messaggio su cuoi ruota la nuova campagna pubblicitaria del brand di gioielli, ndr)...

Noi donne rincorriamo sempre qualcosa di nuovo, abbiamo sempre voglia di cambiamento. Dal cambio di look, dal desiderare un capo di abbigliamento nuovo o un gioiello. Sono contenta di raccontare questo messaggio così importante perché in fondo è anche uno spronare e spronarsi a fare sempre meglio, a migliorarsi, a volere qualcosa di più e perché no anche accettare nuove sfide.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

I gioielli per una donna sono un accessorio imprescindibile per sentirsi bene e belle, ma hanno anche molto spesso un significato simbolico, a quale gioiello non puoi rinunciare?

Se parliamo di gioielli con un significato affettivo sentimentale beh ovviamente non posso che dirti la fede, che da quando mi sono sposata non ho mai tolto e che rappresenta per me il gioiello unico e imprescindibile, e lo stesso vale per l'anello che mi ha regalato mio marito quando è nato mio figlio tutte le volte che lo guardo mi ricorda un momento bellissimo della mia vita. Al tempo stesso però adoro anche i gioielli che sono semplici accessori quelli che indossi quando esci con le amiche, a cena con il tuo compagno o anche per andare al lavoro e che quando li porti fanno sentire unica. Ed è per questo che penso piaccia a tutte ricevere un bel gioiello.

Personaggio pubblico, moglie e mamma, chi è Melissa Satta?

È tutto questo. Sono una moglie e una mamma, come tutte le mogli e mamme, faccio la spesa, porto tutte le mattine mio figlio a scuola e lo vado a prendere, lo porto alle feste degli amichetti e così via. E poi sono la Melissa che lavora e che ha sempre lavorato. Sono un mix, come è giusto che sia.

Da quando hai iniziato a oggi il mondo dello spettacolo ha completamente cambiato logiche. I social sono i nuovi provini o forse anche qualcosa di più, limite o opportunità?

I social possono avere dei lati negativi ma non li chiamerei limiti anzi, per chi fa il mio lavoro rendono più facile arrivare al pubblico. Prima era tutto più esclusivo, per farti conoscere dovevi andare in televisione, stop non avevi altre possibilità. Poi certo a volte bisogna fare i conti con chi li usa in modo inappropriato, con i commenti negativi ma più che latro maleducati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E tu non le mandi a dire agli haters...

Devo dire che rispondo molto raramente. Lo faccio quando proprio si supera il limite e li sì, lo faccio in maniera molto diretta. Tendenzialmente comunque alle persone poco intelligenti non dedico il mio tempo.

Cos’ha preso da te Maddox?

Maddox è un bel misto, un mix tra me e mio marito sia esteticamente sia caratterialmente. Poi va beh è un maschietto quindi ha tanto del papà...

Gioca a calcio...

Eh diciamo di sì. Gli piace molto.

C’è una cosa della tua routine di bellezza a cui non rinunceresti mai?

Sicuramente l'allenamento perché è una cosa che oltre a tenermi in forma mi permette di sfogarmi e stare bene. Stando sempre in viaggio sento proprio il bisogno di scaricare le tensioni andando a influire non solo sul corpo ma anche sul mio benessere mentale.

Quindi sport per passione e non per obbligo...

Certamente facendo questo lavoro la cura del corpo è anche un obbligo, devi essere in forma e mantenerti bene. Ci tengo molto e presto attenzione un po' a tutto dalla cura del mio corpo a quella della pelle passando per il look.

Quando ti senti giù cosa fai?

Guarda devo dire che io mi sento molto fortunata. Può capitare a tutti di avere qualcosa che non va e capita anche a me ma generatemele me la faccio passare in fretta, c'è chi sta molto peggio di me e cerco di non dimenticarmelo mai.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La vacanza ideale?

Al mare. Sto facendo il conto alla rovescia per andare al mare quest'estate.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi