Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Marina Suma da Sapore di Mare '82 a oggi, storia di un addio (alle scene) forzato ma inevitabile

Consacrata dai Vanzina negli anni Ottanta, oggi l'attrice crede solo nella sua creatività

Getty Images

Per molti anni è stata un sex symbol, Marina Suma oggi è una donna ancora affascinante che ha detto addio al mondo dello spettacolo e ha trovato una sua nuova dimensione creando personalmente gioielli di cartapesta. Già, chi l'avrebbe mai detto: Marina Suma, la bellissima protagonista di alcuni film cult della commedia all'italiana come Sapore di mare, Sing sing e Un ragazzo e una ragazza. La stessa Marina attrice in tanti titoli drammatici, da Caramelle da uno sconosciuto a Infelici e contenti, e protagonista delle passerelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ti starai chiedendo: Marina Suma che fine ha fatto? Ha semplicemente staccato la spina, non senza polemiche, salutando – almeno per il momento – un mondo che considera inquinato da eccessivi compromessi. Una scelta legittima da parte di una grande signora del cinema e della tv come Marina Suma. Dove vive adesso? Tra l'isola di Salina e Napoli. Figlia di un siciliano (di Avola) e di una partenopea, non avrebbe potuto essere diversamente.

Getty

La biografia di Marina Suma

Nata a Napoli nel 1959, hostess mancata, Marina Suma negli anni 80 è diventata famosissima prima come modella, poi come attrice brillante. Le immagini di Marina Suma nuda in Le occasioni di Rosa, il film di Salvatore Piscicelli che le ha regalato la ribalta e consentito di aggiudicarsi un David di Donatello e un Nastro d'Argento, scaldano ancora i cuori dei suoi numerosissimi ammiratori. Dopo quel trionfale esordio, datato 1981, è stata protagonista di tantissime commedie come Dio li fa e poi li accoppia, Sapore di mare, Sing Sing. Tanti i partner cinematografici d'eccezione per Marina Suma: Celentano, Johnny Dorelli, Lino Banfi. Ma forse la vera coppia simbolo di quegli anni è costituita da Marina Suma e Jerry Calà, insieme prima in Sapore di mare, poi in Un ragazzo e una ragazza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dopo le commedie, ecco le pellicole drammatiche. La Marina Suma di Sapore di mare, la ragazza bella e possibile, ha lasciato progressivamente il posto a una femme fatale più sofisticata e intrigante. Tale, almeno, è l'immagine che traspare da titoli vagamente noir come Blues metropolitano, Caramelle da uno sconosciuto, Una donna da scoprire, Sicilian connection, Dark bar e Infelici e contenti. Nel 1988, parallela a quella cinematografica, è iniziata la carriera della Suma nei film per la televisione: Disperatamente Giulia, Il ricatto 2, La signora della città i suoi lavori più celebri.

Nel 1997 la presenza di Marina ha dato impulso alla prima vera soap made in Italy, Un posto al sole. Nel cast della telenovela ambientata a Palazzo Palladini la bella attrice napoletana ci è rimasta fino al 2001, prima di dedicarsi ad altri progetti come Pater familias di Francesco Patierno o Yerma, con cui ha vinto la Nike per il Teatro nel 2003. Attualmente è in tournée con lo spettacolo Mamma... ieri mi sposo, con Sandra Milo e Gino Rivieccio.

Marina Suma, tra vita privata e curiosità

Proprio dopo il 2003 le apparizioni televisive e cinematografiche della Suma si sono diradate. In quell'anno, tra l'altro, l'attrice reduce dalla fine burrascosa di una relazione d'amore, aveva deciso di diventare mamma, di crescere un bambino da sola e di seguire l'iter previsto per la fecondazione eterologa. Dopo quasi un anno di preparazione, a pochi giorni dalla fecondazione, la doccia fredda: in Italia questa pratica è diventata vietata con la legge 40. Per Marina Suma, età 44 anni all'epoca dei fatti, addio maternità.

Ed ecco alcune curiosità su Marina Suma:

  • Data di nascita - 4 novembre 1959.
  • Instagram - @marina_suma.
  • Salina - Nell'isola siciliana l'attrice trascorre le sue estati e vende personalmente i suoi gioielli di cartapesta, griffati Leni, su un coloratissimo banchetto sistemato sul lungomare. Sono tantissimi i turisti incuriositi dalla presenza di Marina Suma: foto, autografi e sorrisi a ripetizione per tutti.
  • Gioielli - Già, i gioielli: disegnare monili di cartapesta è diventata una passione ormai da una decina d'anni per Marina. Solo fili di cotone utilizzati per le sue creazioni: bracciali e collane spiritose e interessanti, proprio come la Suma.
  • Compagno - Un fidanzato? Sì, ce l'ha. Da ben 14 anni. Ma non è famoso e se lo tiene stretto.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Personaggi