Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il lavoro segreto di Meghan Markle per mantenersi è l'esempio più nobile del mondo

Continuano le indiscrezioni sulla futura moglie del principe Harry: Meghan Markle donna da sposare, il suo primo lavoro è d'altri tempi

Meghan Markle donna da sposare e infatti. La futura moglie del principe Harry, è una delle delle donne più invidiate, osservate, ammirate del pianeta e, a pochi mesi dal fidanzamento ufficiale e soprattutto a poche settimane del royal wedding la sua vita è stata passata allo scanner più e più volte. Eppure, l'ex attrice non manca mai di stupire rivelandosi una donna, oltre che dallo stile inconfondibile e da copiare, anche piena di risorse.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La storia di una persona definisce la persona stessa? Forse. Chi conosce Meghan Markle sa che la ragazza ha sempre avuto le idee chiare. Come facciamo a saperlo con certezza? Meghan Markle famosa lo è da un po' e, da quando è la real fidanzata, non mancano di uscire interviste, indiscrezioni e confidenze circa il passato dell'ex attrice ora praticante principessa. Meghan Markle davanti a Buckingham Palace da ragazzina con i capelli ricci e la t-shirt corta sopra l'ombelico, sorella dispettosa e un po' prepotente, attrice di talento, sposa spartana e, adesso, ragazza di buona volontà. Per raggiungere i suoi successi Meghan Markle si è data da fare insomma e, prima di accaparrarsi il ruolo di protagonista nella serie tv Suits, performance che le è valsa la fama ancora prima delle vicende amorose blasonate, lavorava come insegnate di calligrafia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Gettyimages.it

A rivelarlo a People la solita fonte vicina a Meghan Markle. Una voce poi confermata anche dal CEO della Paper Source di Beverly Hills «Ha lavorato part-time per noi mentre faceva le audizioni per diventare attrice». Oltre a insegnare calligrafia, dedicarsi alle creazioni di pacchetti regalo e alle rilegature di libri, Meghan Markle ha prestato la sua arte anche a inviti di nozze, realizzando quelli per il matrimonio di Robin Thicke e Paula Patton nel 2005 e qui sì che ci incuriosiamo. Che Meghan Markle abbia infatti usato la sua bella scrittura e creatività anche per gli inviti al suo matrimonio con il principe Harry? Da quel che si sa, le partecipazioni al royal wedding in programma per il prossimo 19 maggio sono state realizzate dagli stampatori londinesi Barnard Westwood, gli stessi che che si occupano della famiglia reale dal 1985, ma non è detto che la Markle abbia infranto il protocollo anche questa volta variando (almeno di un pochino) la tradizione che vuole biglietti stampati con inchiostro nero e oro americano su carta inglese. Meghan Markle oltre che bella e caparbia si conferma essere una donna piena di qualità, scrive anche bene.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Personaggi