Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Rossy de Palma, l'attrice e modella (sì modella) che deve tutto al suo naso sgraziato

La sua biografia gronda di successi e glorie, chi è Rossy, la "donna di Picasso" più affascinante del cinema

Rossy de Palma
Getty Images

Non si offende quando la definiscono attrice brutta. Del resto, il suo soprannome dice tutto: dama di Picasso. Rossy de Palma è una delle più fedeli attrici di Almodóvar, una che riesce a essere icona di fascino pur non avendo nella bellezza, intesa in senso classico, il suo pezzo forte. In fondo, a volte può bastare un abito sexy per essere intrigante, cosa che a lei riesce spesso. E poi con quel naso strano è impossibile toglierle gli occhi di dosso. Non sarà un nasino alla francese ma, come ha spiegato la stessa de Palma, "devo il mio successo a lui".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Già, il naso. Quante ne ha dovute subire, soprattutto da piccola, per quel nasone e anche per quei tratti irregolari del viso! E quante ne ha sentite, Rossy de Palma. Picasso era il migliore dei "complimenti" che alcuni perfidi compagni le rivolgevano di frequente. Ma da oggetto di scherno e di sofferenza, quel naso pian piano è diventato la sua salvezza. Ha raccontato in un'intervista: "Il problema non era il naso, ma la maleducazione, la bruttezza degli altri". Cosa che ripete spesso anche ai suoi bambini.

Getty Images

Biografia e filmografia di Rossy de Palma

Rosa Elena García Echave nasce il 16 settembre 1964 a Palma de Maiorca, nelle Baleari. Dopo l'infanzia vissuta nella sua isola, da ragazza si trasferisce a Madrid dove fonda un gruppo musicale, le Peor impossible, e per arrotondare fa la cameriera al King Creole. In questa fase il suo nome d'arte oscilla tra Rossy Peor e Rossy Von Donna, ma cambia tutto quando nel suo locale entra Pedro Almodóvar e la nota. A colpirlo è soprattutto il suo vestito. "L'ho fatto io, anche gli orecchini", risponde pronta Rossy. Diventerà l'attrice preferita del geniale cineasta iberico. E di brave e belle attrici Almodóvar ne ha viste tante.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Rossy de Palma attrice lo diventa grazie alla piccola parte ottenuta proprio nel film che Almodóvar sta girando in quel periodo, La legge del desiderio. Rossy de Palma di film con Almodóvar ne girerà tanti: Donne sull'orlo di una crisi di nervi, Legami, Kika, Il fiore del mio segreto, fino al più recente Julieta.

Il suo percorso professionale non si limita alla Spagna. In Italia sbarca nel 1994, non proprio per una pellicola che lascerà il segno: Chicken Park di Jerry Calà. Lavora poi con Aldo, Giovanni e Giacomo in Tu la conosci Claudia?, con la Wertmüller nel film Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica, poi con attori come Massimo Ghini e Giancarlo Giannini Nel giardino delle rose.

Getty Images

Attrice di respiro internazionale, è nel cast di Prêt-à-Porter di Robert Altman, nel musical Franchesca Page, in People, in Double Zero e 20 centimetri, prima di comparire di nuovo in una pellicola di Almodóvar per un memorabile duetto con Penélope Cruz ne Gli abbracci spezzati.

Negli ultimi anni, oltre che come attrice, è protagonista sulle passerelle. Sono tante le griffe di grido a scegliere Rossy de Palma: Louis Vuitton, Jean-Paul Gaultier. Nel mondo del fashion, peraltro, era entrata già da qualche anno. Rossy de Palma: il profumo, viene lanciato ufficialmente nel 2007, su impulso della casa cosmetica Etat Libre d'Orange.

Per quel che riguarda la sua vita privata, nel 1998 e nel 1999 diventa mamma di due bambini, Gabriel e Luna, che oggi vivono con lei tra Madrid e la Francia. Il papà? Non ha funzionato e si sono separati dopo un po' di tempo. Ma senza rimpianti.

Alcune curiosità su Rossy de Palma

  • Altezza: 172 cm.
  • Instagram: il suo account ufficiale è RossydPalma, che viaggia verso i 200mila followers.
  • Facebook: anche sua pagina ufficiale su Facebook si chiama RossydPalma.
  • Cannes: nel 2015 è chiamata a far parte della giuria della 68ma edizione del Festival di Cannes.
  • Rossy de Palma in Italia: sempre nel 2015 è nominata giudice in un altro contesto, decisamente meno prestigioso, nel talent Lady Burlesque su Sky. Un'occasione per mettere in mostra il suo ottimo italiano (parla straordinariamente anche il francese e l'inglese, oltre allo spagnolo) e per rivelare ancora una volta la sua travolgente simpatia.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Personaggi