Sex symbol, invecchiare da Papaboys

Ma serve l'aiuto di papa Francesco

George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni.
Getty ImagesFranco Origlia

La carriera politica è un'ambizione che richiede lungimiranza: questa campagna elettorale è ormai compromessa, ma è ragionevole ipotizzare che, chiunque venga eletto presidente degli Stati Uniti il prossimo novembre, tra quattro anni il mondo libero politicamente cresciuto sull'Instagram di Obama avrà un disperato bisogno di fighezza istituzionale. Per questo, George Clooney ha convinto Amal a vestirsi di nero accollato, e il 29 maggio è andato in Vaticano per ricevere dal papa un prestigioso riconoscimento alla serietà d'intenti. A garantire la quota minima di celebrità necessaria a far sentire i Clooney a proprio agio, Francesco ha premiato anche Salma Hayek (con figlia impettinabile) e Richard Gere (con fidanzata trentenne): un capolavoro di diplomazia. L'alternativa a diventare buono, per un sex-symbol, è diventare vecchio.

1 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni
Getty ImagesFranco Origlia

George e Amal Clooney arrivano al seminario "Un Muro o Un Ponte" tenuto da papa Francesco in Vaticano il 29 maggio 2016.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni.
Getty ImagesFranco Origlia

Al seminario con George Clooney c'era anche Richard Gere con la fidanzata Alejandra Silva, 32 anni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni.
Getty ImagesFranco Origlia

Salma Hayek, premiata per meriti umanitari, con il marito François-Henri Pinault.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni
Getty ImagesFranco Origlia

La fila delle celebrità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni.
Getty ImagesFranco Origlia

Chiacchiere tra compagni di banco.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni.
Getty ImagesFranco Origlia

Papa Francesco benedice l'assemblea.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni
Getty ImagesFranco Origlia

Anche Richard Gere benedice.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni
Getty ImagesFranco Origlia

George Clooney si alza per ricevere la medaglia al valore umanitario.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni
Getty ImagesFranco Origlia

Valentina Pinault non vede l'ora che sia tutto finito.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 di 10
George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek in udienza con le famiglie da papa Francesco dimostrano che per mantenersi giovani bisogna essere buoni
Getty ImagesFranco Origlia

«Ma manca ancora molto?»

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Firme