Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Fotogeniche a tutte le ore? Regola uno: si scatta ma non si mangia

Se vuoi essere invidiata devi essere fotogenica a ogni ora del giorno, ed esserlo apparentemente senza sforzo, come sa fare la modella Doutzen Kroes: parola di Guia Soncini

Doutzen Kroes Instagram
Getty Images

Un problema che i nostri avi non dovevano porsi era quello della posa costante. I rullini costavano, ti scattavano due foto l'anno, ti mettevi il vestito buono e tiravi dentro la pancia. Ora no, ora se vuoi essere invidiata devi essere fotogenica a ogni ora d'ogni giorno, ed esserlo apparentemente senza sforzo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Quando la modella Doutzen Kroes s'è messa su Instagram a bordo piscina (foto sotto), io nei suoi addominali ho visto stagliarsi due concetti. Il primo era «Appena finiscono di scattare faccio le mie 500 vasche quotidiane». Il secondo era «Ho un rapporto monogamo col tè verde». 

Per la dittatura dell'apparente mancanza di sforzo, però, Doutzen Kroes reggeva una piña colada. Il regno di Instagram è regolato da un comma ineluttabile: se vuoi avere successo, devi fotografarti con tutto quello che, se vuoi essere fotogenica, non potrai mangiare o bere mai. Scattare e non toccare: è la dura legge del like.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Firme