Amici 17 capitolo 1 è Alessandra Celentano criticona esagerata e Maria De Filippi che corre ai ripari (e meno male)

Il talent di Queen Mary parte al vetriolo e in stato un po' confusionale, ma alcuni giudici (Ventura e Meta su tutti) splendono

image
Getty Images

Su quanto sia tosta, dura, sfiancante la strada per arrivare a diventare cantanti e (forse ancor più) ballerini, ce lo hanno raccontato fior fiore di film, canzoni, musical, programmi tv. Eppure colpisce ancora. Nello specifico a noi ha colpito, in quella cornice perfetta che è Amici (ovvero il talent prima di tutti) giunto alla su 17esima edizione e saldamente capitanato dalla più brava di tutte (anche se c'è chi le sta, da sempre, alle calcagna) Maria De Filippi, ci ha colpite, dicevamo, la tempra di una certa Lauren. Che nella vita vorrebbe, appunto, danzare, ma per farlo è costretta, in questo preciso momento della sua vita (in futuro le auguriamo di no) a dover passare indenne, o quasi, attraverso le mitragliate di critiche di Alessandra Celentano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se non vi state orientando, in questo incrocio di nomi e fatti, ecco un rapido recap: sabato sera è tornato, finalmente, in diretta in prima serata su Canale 5 lo show dei talenti, che mischia canto, ballo e, a questo punto, anche equilibro psico-fisico. Due le squadre dei super pigiamini, scusate: concorrenti messe a confronto, i bianchi e i blu, giudicati da una giuria così popolosa che ci viene da pensare che il cachet di Queen Mary per lo scorso Sanremo sia finito tutto lì. Siedono, infatti, alla cattedra dei giudici esterni Alessandra Amoroso, Marco Bocci, Ermal Meta, Giulia Michelini, Heather Parisi e Simona Ventura (capite?), mentre della giuria interna fa parte un'altra vagonata di gente: Carlo Di Francesco, Giusy Ferreri, Veronica Peparini, Garrison Rochelle, Paola Turci, Rudy Zerbi e, finalmente ci siamo, Alessandra Celentano. Proprio la maestra di danza classica, tornando all'incipit, ha criticato la protagonista di questa coreografia, la pigiamata Lauren, dicendo "Avrete notato che le ragazze dietro a Lauren sono in una forma fisica in linea con il lavoro che fanno".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ora, non so se anche voi stavate girando le televisione in quel momento, ma io tutto ho notato, tranne la forma delle ballerine dietro alla ragazza in gara. Primo perché era di una bravura totale, secondo perché se qualcosa di bello (o bono, come ha detto giustamente una Heather Parisi in disaccordo con la compagna di giuria) c'era da vedere, beh perdonate ma quello era proprio il corpo di Laurene. Non esile, per questo tanto più incredibile nelle movenze da lei eseguite. Ecco, sarebbe anche bello credere che tutto ciò che avviene nei programmi tv sia spontaneo, mentre invece lo sappiamo che è scritto e che la ragazza non si è davvero trovata colta alla sprovvista a dover ascoltare una signora che non solo avrebbe potuto essere sua mamma ma pure la sua datrice di lavoro, darle della fuori forma. Però, forse, qualcosa in quel copione di battute e prese di difesa è andato appena oltre, se Maria che lascia sempre tutto a briglia sciolta, s'è sentita in dovere di dire a Celentano "Tu la metti in imbarazzo, qui non esistono bilance, smettila". La conclusione? Della puntata di Amici di sabato, che ha perso contro Ballando con le stelle, si sta parlando per lo più solo di questo, ma il fatto positivo è che abbiamo visto, come se non bastasse gente come Rihanna e Beyoncé a comprovarlo ogni santo giorno, una ragazza con il sederone ballare come una dea. Questo è un goal messo a segno da Maria, perché, scommettiamo, nella prossima edizione di ragazze con i sederoni ce ne saranno 2, 4, 6 così come ai provini e lo sa benissimo anche Alessandra Celentano, che non è cattiva, è che continuano a disegnarla così.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Magazine