Milano, i 5 luoghi imperdibili secondo il New York Times

Il capoluogo lombardo è pieno di luoghi cool, ma il New York Times ne ha scelti soltanto 5, e sono tutti nello stesso quartiere, Isola, non a caso diventata una delle zone più trendy della città

Milano luoghi di interesse
Getty Images

Il New York Times ha davvero buon gusto, non c'è che dire: la prestigiosa testata ha infatti segnalato ai suoi lettori, sparsi negli Stati Uniti ma anche in tutto il mondo, 5 luoghi da non perdere a Milano. Curiosamente, sono tutti concentrati in una sola zona: esiste infatti un quartiere del capoluogo lombardo in piena espansione, soprattutto dopo la costruzione di Porta Nuova con i suoi altissimi grattacieli (per esempio, hai presente il famosissimo Bosco Verticale?) tutti intorno alla splendida piazza Gae Aulenti e alla stazione di Milano Porta Garibaldi. Parliamo di Isola: nato come quartiere operaio a nord del centro storico, oggi è una delle zone più trendy, anche grazie ai tantissimi locali e negozi che rendono le strade e le vie brulicanti di vita e di attività. Dunque, cosa ha scelto il New York Times? Un ristorante, una gelateria, un negozio di abiti vintage e usati, una panetteria (dove curiosamente la specialità è la focaccia ligure doc) e un locale molto cool con un bellissimo giardino perfetto per l'aperitivo (ma non solo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Ratanà
Getty Images

Ci mettiamo per un attimo nei panni di un turista che vuole assolutamente assaggiare il tipico risotto con l'ossobuco ma anche gli altri piatti tipici della tradizione lombarda. Dove andare? Il New York Times suggerisce Ratanà (Via Gaetano De Castillia 28 - ratana.it), ospitato in un ex magazzino ferroviario attualmente sede della Fondazione Riccardo Catella.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Fiordiponti Bakery & Café
Getty Images

Per assaporare invece un morso della vera focaccia ligure tocca fare un salto da Fiordiponti Bakery & Café (Via Antonio Pollaiuolo 9 - fiordiponti.com) in cui tutto, ma proprio tutto, dal forno alle ricette fino alla tecnica per stendere l'impasto (che, ricordiamo, deve avere i caratteristici buchini sulla superficie) arriva direttamente dalla Liguria. Per la precisione, da Santa Margherita Ligure.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Ambroeus Milano
Getty Images

Dopo aver mangiato, ci vuole un po' di shopping e, se ami il vintage o vuoi ridare vita agli abiti che non metti più, devi assolutamente fare un giro da Ambroeus Milano (Via Pastrengo 15 - ambroeusmilano.it). Questo negozio infatti oltre a proporre vere e proprie chicche, tiene sempre aggiornato il suo assortimento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Artico
Getty Images

Fa un po' freddo per gustarsi un bel cono in strada, ma il gelato di Artico (via Porro Lambertenghi 15 - articogelateria.com) merita sicuramente una visita. Tutti i gusti infatti vengono realizzati con prodotti naturali di prima scelta senza aggiungere nessun tipo di colorante o conservante.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Frida
Getty Images

L'aperitivo ideale, in una fantastica atmosfera conviviale e molto alla mano, si può bere invece, insieme agli amici, al Frida (Via Antonio Pollaiuolo 3 - fridaisola.it). Si tratta di un altro locale storico della zona, famoso anche per il suo caratteristico giardino interno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi