Pasqua e Pasquetta su due ruote, gli itinerari più belli per una vacanza in moto in Italia

Dal Lago d'Orta ad Alghero, da Bobbio alle Gole del Furlo: gli itinerari in moto imperdibili per una mini vacanza di primavera

Pasquetta 2017, dove andare in moto
Getty Images

A Pasqua e per la gita di Pasquetta 2017, se ami le due ruote, non puoi assolutamente farti mancare l'itinerario in Italia più adatto, per esplorare in sella alla tua moto (magari insieme alla tua dolce metà) scenari e paesaggi insoliti e al tempo stesso incantevoli.

Sì ma dove andare? Se il meteo lo permette infatti c'è davvero l'imbarazzo della scelta su quale giro in moto fare, lungo le strade che attraversano le regioni italiane da nord a sud. La community TrueRiders (trueriders.it) ha provato a individuarne qualcuno, partendo dai più tradizionali per arrivare a quelli più insoliti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pasquetta 2017 dove andare: tra Lago d'Orta e Val Trebbia

Tra gli itinerari in moto, per così dire, must del nord Italia una delle mete preferite dai centauri e dalle motocicliste è il Lago d'Orta: in Piemonte, più precisamente tra le province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola, sorge sulle propaggini del Mottarone, una delle vette delle Alpi Pennine dalla quale si gode di una imperdibile vista panoramica sulla Valsesia.

Imperdibile il piccolo borgo di Orta San Giulio, con l'isola di San Giulio sulla quale si trova l'Abbazia Mater Ecclesiae, e il borgo di Omegna, con il suo porticciolo naturale sul Cusio. Più a sud c'è la Val Trebbia, che unisce Emilia-Romagna, Liguria e Lombardia attraverso il letto del fiume Trebbia e le vallate appenniniche. Intorno a queste si erge l'antico borgo di Bobbio con il Ponte Gobbo (detto anche Ponte del Diavolo) e l'antica abbazia fondata da San Colombano di Bobbio, il santo patrono dei motociclisti.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pasquetta 2017 dove andare: Marche e Molise

Dal nord passiamo al centro Italia, scendendo poi ancora verso sud: nelle Marche, il percorso che attira più motociclisti è quello delle Gole del Furlo, un itinerario letteralmente scavato nella pietra calcarea degli Appennini umbro-marchigiani di grande impatto scenografico, la cui strada, parte integrante della Via Flaminia, è affiancata dallo scorrere del fiume Candigliano. Si passa poi in Molise, tra gli antichi borghi sulle vette appenniniche e il mare che bagna la città di Termoli. Da non perdere una visita ad Agnone, per scoprire l'antica produzione di campane, e a Frosolone, la città dei coltelli, passando per Pietrabbondante e senza dimenticare l'acropoli di Terravecchia.

Pasquetta 2017 Sardegna, dove andare in moto

A Pasquetta anche la Sardegna offre alcune chicche, in particolare la zona occidentale: da segnare sulla mappa la strada che unisce Alghero e Bosa, che prende il nome da queste due località. La Alghero-Bosa, lunga una cinquantina di chilometri, è una strada ricca di tornanti e saliscendi, che offre uno scorcio delle acque limpide e cristalline acque del Mar di Sardegna. Pronta a saltare in sella?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Pasqua