Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Non è ancora tempo di scartare i regali che già sentiamo il bisogno di impacchettare qualche vestito caldo in valigia: quando il tran-tran di shopping, aperitivi e sorrisi tirati diventa insistente, la nostra unica via di fuga sembra quella che prevede una destinazione remota, dove i "Cosa fai a Capodanno" non possono raggiungerci. Un ritorno allo stato di natura insomma, per riscoprire, al di là delle vetrine addobbate, noi stesse e il nostro lato più avventuriero. Eccoci, allora, catapultate in uno scenario di tende montate sulla neve, fuochi accesi con pochi rametti bagnati, cibi in scatola da scaldare: del resto, il nostro io più wild lo si smaschera solo privandolo di tutti gli agi e i comfort della quotidianità in città.

OR NOT.

Riscoprire il nostro io "al naturale" significa anche coccolarlo: ecco perché abbiamo selezionato per voi le destinazioni che meglio rispettano il connubio relax e natura, immergendoci in un'atmosfera di pace istantanea, lontana dagli stress (urbani o ambientali che siano) e vicina a treat sfiziosi. Ebbene sì, perché wild non significa necessariamente primitive. E Dodo lo sa bene: è proprio seguendo la logica che ogni parola non ha una sola interpretazione che, infatti, ha creato una nuova collezione di talking charms - DodoTags. La linea- e la campagna dal claim Be Yourself. Or not. - è pensata per chi non accetta le definizioni precostituite e per chi vuole liberarsi delle label scontate e sorpassate. Come? Con stile, innanzitutto: indossando un DodoTag (l'anello Wild fa proprio al caso vostro), scoprendo quanto può essere rigenerante l'assenza di etichette e... preparando la valigia!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1. Plitvice National Park

Un paesaggio innevato,16 laghi che si incontrano dando luogo a spettacolari cascate: questo è il Plitvice National Park croato. Sentieri di legno rendono la bellezza di questi paesaggi naturali accessibile a chiunque, anche ai meno esperti del trekking. 

La buona notizia è che il vostro soggiorno in Croazia non si limiterà a scarpinate: i Wellness Resort e le loro SPA nel mezzo della natura accolgono i visitatori con la promessa (mantenuta) di alleviare fisico e mente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2. Schwarzwald

Nel sud-est della Germania, la Foresta Nera deve il suo nome alla sua fitta vegetazione di abeti. Passeggiare fra sentieri e cascate significa perdersi in un'atmosfera misteriosa, riscoprendo, oltre al senso di orientamento, i profumi e i colori di una terra che ha ispirato miti e leggende. 

Non fatevi sfuggire, in perfetto stile OR NOT, una coccola per non rinunciare al lato più dolce dell'esplorazione: una fetta di torta Foresta Nera che prende il nome proprio da questo luogo magico. Altro che cibo in scatola!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3. Argyll Coast

Un segreto wild ancora tutto da scoprire, ma che presto diventerà un hot spot: la costa Argyll della Scozia è ricca di isole più o meno abitate e isolate, raggiungibili in barca. 

Sì, perché la vostra fuga invernale dalla città non deve per forza avere i connotati innevati: potete scoprire il vostro lato avventuriero anche a bordo di una piccola imbarcazione. Soprattutto se vi porterà in uno dei ristoranti, delle distillerie o dei luxury cottage che, oltre a una vista mozzafiato, assicurano un relax completo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4. Bled

Sembra l'illustrazione di un libro di fiabe, ma, per fortuna, è reale: il lago di Bled, in Slovenia, è conosciuto in tutto il mondo per la sua bellezza. Anche se il comune è piccolo e dà poco sfoggio di attività avventuriere, anche in questo caso vi basterà noleggiare una barca per scoprire i suoi dintorni rimasti inalterati nel corso del tempo e ricchi di scoperte 100% wild. OR NOT: scegliete di soggiornare in uno degli hotel con vista sul lago e lasciatevi coccolare dalle SPA termali che vi vizieranno con i loro beauty treats.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi