Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

The Floating Piers sul lago d'Iseo: le 5 cose da sapere

Tutte le informazioni pratiche sulla passerella dell'artista Christo che collega Sulzano, San Paolo e Monte Isola sul Lago d'Iseo, dove dal 18 giugno 2016 si può camminare sulle acque

Dal 18 giugno al 3 luglio 2016 l'Italia è al centro del mondo grazie alla spettacolare opera di Christo, The Floating Piers, una incredibile passerella per camminare sulle acque, uno straordinario ponte che collega il paese di Sulzano con Monte Isola e San Paolo, che sorge al centro del lago d'Iseo. È un grande motivo di vanto per il nostro Paese che l'artista bulgaro, che ha pensato l'installazione insieme alla moglie Jeanne-Claude (scomparsa nel 2009), abbia scelto proprio noi per realizzarla. Siccome ci sarà poco tempo per visitarla, abbiamo preparato per voi una mini-guida in cinque punti, per arrivare super pronta all'evento dell'anno!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Floating Piers: la passerella di Christo
Wolfgang Volz

Preparati ad una camminata sostanziosa: la passerella di Christo galleggiante infatti è lunga 3 chilometri e larga 16 metri, per 50 centimetri di altezza. Si prevede un grande afflusso di visitatori, quasi 70mila in soli 15 giorni, tra cui personalità come il premier Matteo Renzi, Carolina di Monaco e (anche se non ci sono ancora conferme ufficiali) Brad Pitt.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Floating Piers: prenotazioni e biglietti
Wolfgang Volz

The Floating Piers è completamente gratuita e accessibile 24 ore al giorno, meteo permettendo. Non bisogna quindi acquistare biglietti o fare prenotazioni, per cui preparati a lunghe attese e possibili code. L'accesso è vietato alle scarpe con il tacco, a skateboard e biciclette, mentre è consentito ai passeggini e alle carrozzelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Floating Piers: in battello
Wolfgang Volz

Il battello è il modo più romantico per visitare il ponte galleggiante di Christo sul lago d'Iseo: quello sì, è possibile prenotarlo, e i biglietti sono già andati a ruba da settimane. Per l'occasione Navigazione Lago d'Iseo (floatingpiers.navigazionelagoiseo.it) ha predisposto un servizio di linea integrato per raggiungere le località di Monte Isola interessate dall'opera.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Floating Piers: in auto
Wolfgang Volz

C'è una sola cosa che devi sapere: se vuoi visitare The Floating Piers partendo dalla terraferma, il paese di Sulzano è inaccessibile alle auto (ai bus, alle moto e alle bici). Si può arrivare soltanto con le navette che collegano i numerosi parcheggi con i luoghi interessati dall'opera. È stata creata un'app che li raccoglie, The Floating Piers Parking (thefloatingpiersparking.com). I parcheggi, tutti a pagamento non sono prenotabili. Esiste anche una navetta che parte dall'Outlet di Franciacorta di Rodengo Saiano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Floating Piers: in treno
Wolfgang Volz

Ottima notizia: Sulzano ha una stazione, sulla linea Brescia-Iseo-Edolo. Trenord ha istituito alcuni biglietti speciali: c'è il Trenord Day Pass, che costa 13€, mentre il Family Day Pass costa 26€. Invece c'è la tariffa speciale A/R Brescia-Sulzano che ha un costo di 7 €.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi