Le 6 spiagge più belle del mondo nei 6 film più spettacolari di sempre

I paradisi esotici più belli del cinema

image
Colton Duke / Unsplash.com

E se l'Isola che non c'è esistesse veramente? E se ospitasse la spiaggia più esotica del pianeta? Signori, i paradisi terrestri esistono, i libri li hanno raccontati benissimo, il cinema e la tv li hanno trasformati in bellissimi desideri: le nostre 6 spiagge preferite sfondo di 6 film indimenticabili.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Point Break
Courtesy Photo

Il primo Point Break, quello con Keanue Reeves e Patrick Swayze, è di gran lunga migliore del suo remake. Ma non per quanto riguarda le location. La versione anni 2000 di Point Break ci porta infatti in giro per il mondo e le scene di surf sono state realizzate nientemeno che alle Hawaii, sull'isola di Maui, e sull'isola polinesiana di Thaiti. Due veri e propri paradisi terrestri.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Baywatch
Courtesy Photo

Starete pensando: Baywatch la serie tv o Baywatch il film? Entrambi. La sola vista di quel costume rosso fuoco è sufficiente per sognare di fare la valigia e andare al mare. Poi certo, le location sono mozzafiato: sia il celebre telefilm che il suo bislacco reboot cinefilo ci hanno fatto conoscere e amare le spiagge californiane di Malibù e di Zuma. Per inciso: le mitiche torrette di legno, con il salvagente rosso agganciato alla parete, esistono davvero.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Drift - Cavalca l'onda
Courtesy Photo

Prendete la tavola, si parte per l'Australia. Qui infatti è stato girato il film Drift - cavalca l'onda: un altro titolo a base di surfisti (vogliamo lamentarci?!?) e onde da domare, ma anche di crime e storie ispirate a fatti realmente accaduti. Il vero, grande, protagonista resta però il mare: selvaggio e ruggente, nonostante le sue acque cristalline. Le location che vedete nel film sono: Augusta, Gracetown, Margaret River, Nannup, Perth.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Avatar
Courtesy Photo

Se pensate che l'atollo incontaminato di Pandora sia pure finzione, vi sbagliate. O, almeno, vi sbagliate in parte. Sebbene infatti gran parte dell'universo di Avatar sia stato ricreato digitalmente, alcune location sono reali: la natura è quella incontaminata della Nuova Zelanda mentre le montagne di Avatar altro non sono che Il Pilastro Meriodionale del Cielo. Lo trovate in Cina.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Lost
Courtesy Photo

E' vero, l'isola di Lost non è la prima meta che verrebbe in mente per una vacanza all'insegna della tranquillità. Lo stesso viaggio in aereo potrebbe essere vissuto con un po' di patema. Se però si riesce a dimenticare nove stagioni di misteri, isolamento, flashback e pulsanti da pigiare, allora ci si può godere quello che, a tutti gli effetti, è un Paradiso Terrestre: l'isola hawaiana di Oahu. Qui è stata interamente girata la celebre serie di J.J. Abrams.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Commissario Montalbano
Courtesy Photo

Australia, Nuova Zelanda, California, Hawaii: tutte mete bellissime. Anche l'Italia, però, ha i suoi paradisi naturali e a ricordarcelo è il buon Commissario Montalbano. La fiction di Rai Uno è un piacere per gli occhi: il mare siciliano e le atmosfere rilassate della nostra bella isola sono la meta ideale per staccare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi