Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Perché le tue prossime vacanze devi proprio farle in Albania

Spiagge incontaminate, ospitalità al top, panorami mozzafiato a prezzi low cost: le vacanze in Albania sono veramente un must

Ksamil, Albania
Getty Images

Posti bellissimi, estrema vicinanza all'Italia, notevole economicità di costi e spese: fare le vacanze in Albania potrebbe essere un bel modo di trascorrere l'estate divertendosi e ritemprandosi. Anche sull'altra sponda del mare ci sono spiagge e scenari di notevole interesse, che non hanno nulla da invidiare a paesaggi e località più blasonate. Negli ultimi anni, poi, in Albania turismo stanziale e mordi e fuggi sono in costante espansione: e allora perché non trascorrere un paio di settimane tra le incantevoli coste illiriche? (E se quest'anno non vuoi andare troppo lontano, puoi scegliere anche una delle spiagge più belle d'Italia o una vacanza in Corsica).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Albania, il mare

Il litorale albanese si estende per 363 km km ed è la maggiore risorsa naturale del paese. Quasi tutte le spiagge sono libere, non ci sono stabilimenti o lidi privati. Sono davvero tante, inoltre, le località di mare che si sono organizzate con locali, ristoranti, hotel e case vacanza per accogliere il maggior numero possibile di visitatori. I due poli turistici sono Durazzo a nord e Saranda a sud.

Distanza Durazzo-Saranda

La distanza tra le principali città albanesi sul mare, Durazzo e Saranda, è di 250 km: in poco più di tre ore, insomma, si può effettuare in automobile un vero e proprio itinerario dell'Albania lungo la costa.

Saranda, Albania.
Getty Images

Vacanze a Durazzo

Principale porto d'Albania, ben collegata via mare con Bari e con altre località italiane, Durazzo è la vera e propria porta del paese, ma è anche una città di mare dalle notevoli attrazioni, a cominciare dalle spiagge che sono ampie, sabbiose e ben curate. Tutte poi sono libere, quindi bastano sdraio, ombrellone e crema abbronzante per vivere una vacanza da sogno. La città, inoltre, è dotata di un bel centro storico tutto da scoprire, oltre che di ristoranti e pub in buona quantità. In più, dista appena una quarantina di minuti da Tirana, la capitale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Durazzo, il mare

Le spiagge di Durazzo si estendono per oltre 6 km. Tra quelle più conosciute si possono citare Mali i Robit e Golem, nei pressi di una suggestiva pineta, molto vicine al centro abitato. Più nascoste e intriganti le spiaggette di Gjenerali e Bardhori, piccole insenature rocciose che si stagliano sull'acqua cristallina. La spiaggia di Gjenerali, inoltre, è circondata da una vegetazione rigogliosa ed è perfetta per picnic e pranzi a sacco.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Valona

Scendendo più a sud, un'altra città di mare è Valona, pure dotata di un porto molto attrezzato. Nei dintorni della città, soprattutto sul litorale sud, si incontrano spiagge molto suggestive come quella di Paradise Beach, perfetta per i bambini, o come quella di Orikum, dalle acque limpide e cristalline. Il vicino monte Llogara, alto oltre 1.000 metri, offre invece la possibilità di escursioni fino alla sua sommità, da cui si scorge un panorama stupendo. Le acque blu, punto d'incontro tra Adriatico e Jonio, e le isole greche settentrionali, le Diapondie, sono lo sfondo di questa incantevole cartolina naturale.

Albania del Sud

Il litorale meridionale si affaccia sullo Jonio e presenta spiagge per tutti i gusti. Quella di Dhermi è selvaggia ed incontaminata e consente di raggiungere, via mare, la suggestiva Grotta dei pirati. Drimadhes è invece un'ampia baia di sabbia bianca, circondata da una fitta vegetazione. Più raccolta è la spiaggia di Palase, da vivere in tranquillità e libertà.

Ksamil, Albania.
Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Vacanze a Saranda

La capitale turistica del sud d'Albania è Saranda, una città giovane e frizzante diventata negli ultimi tempi un notevole polo d'attrazione. L'ampiezza del litorale e la grande disponibilità di strutture ricettive e di attrazioni l'hanno trasformata nella «Rimini dei Balcani». Niente paura però, non c'è bisogno di svenarsi: il costo della vita in Albania è notevolmente più basso che in Italia.

Vacanze a Ksamil

Poco più a sud di Saranda c'è l'ultimo angolo di paradiso in territorio albanese: Ksamil. La sua spiaggia si estende su quattro isolette, raggiungibili a nuoto oppure a piedi, quando c'è bassa marea. La limpidezza delle acque è simile a quella di scenari caraibici, nel cuore del Mediterraneo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi