Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Hong Kong, cosa fare e vedere nella megalopoli asiatica in un weekend lungo

Come scoprire senza perdere tempo il meglio di una delle città più affascinanti e caotiche del pianeta: ci fa da guida un'italiana che qui ha trovato la sua seconda casa

Getty Images

Faccio la pendolare tra Milano e Hong Kong da 15 anni, quindi considero la città cinese come la mia seconda casa. All'inizio mi ha catturato per la sua energia ma, col tempo, ho imparato ad apprezzarne tutto: odori, colori, cibo, abitudini della gente...

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Insomma, mi ha conquistata a tal punto che ho deciso di diventare una sorta di ambasciatrice delle sue attrattive: grattacieli, templi, case coloniali, negozi ultrachic, botteghe artigiane e mercati di ogni sorta. Certo, per vedere tutto ci vorrebbe molto tempo a disposizione, ma anche due o tre giorni bastano per farsi un'idea di una delle aree più densamente popolate del mondo. Per non sprecare tempo, seguitemi...

Getty Images

Salite con la cremagliera fino al Peak che domina la città: la strada panoramica permette di vedere l'area della moderna City, compresa Aberdeen, oggi zona con palazzi di lusso, un tempo villaggio di pescatori. Imperdibile anche un'escursione al Giant Buddha di Lantau (34 metri).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Qui c'è anche il Monastero di Po Lin: per arrivarci, prendete il ferry da Central e, arrivati al porticciolo di Mui Wo, salite sul bus n° 2, che attraversa spiagge e villaggi di pescatori come Tai O (con le case su palafitte). Al ritorno, salite sulla Ngong Ping Cable Car fino alla fermata del metrò di Tung Chun: al tramonto, il panorama è spettacolare.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Suggestivi e popolari, i mercati di strada sono l'anima di Hong Kong. I più colorati si trovano a Mong Kok. Per esempio, il Flowers Market, un tripudio di piante e fiori.

Getty Images

Poco turistico il Birds Garden, dove si ammirano uccelli esotici e pappagalli. Al Jade Market trovategioielli, giada, perle e pietre dure, mentre il Ladies Market è famoso per i souvenir e l'abbigliamento. Verso le sette di sera a Kowloon apre Temple Street , paradiso delle cineserie, ma contrattate, contrattate, contrattate!

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per quanto riguarda gli articoli sportivi ed elettronici, si fanno ottimi affari nelle zone di Mong Kok, Wan Chai e Causeway Bay. Nel Central Business District, il Pmq (Police married quarters) è il regno delle nuove tendenze di moda e design, mentre a poca distanza le viuzze di Soho nascondono negozi vintage di ogni sorta.

courtesy Police Married Quarters

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Amate i brand firmati? I Milan station shops vendono marchi di lusso di seconda mano, ma in ottimo stato, con il 40-50 per cento di sconto. Per farvi un abito su misura in 24-48 ore rivolgetevi invece a Sam's Tailor (apprezzato dalle celebrities), W.W. Chan & Sons Tailor Ltd , Charms Tailor e Lord's Tailor.

courtesy Milan station shops

In campo culinario l'offerta è vastissima, ma il cibo cantonese la fa da padrone. A mezzogiorno, il dim sum (il pasto veloce, fatto di tante piccole portate) di Maxim's Palace è tra i più gettonati per la varietà di piatti (sfiorano i 100!). Décor old style da Dim sum the art of chinese tit bits (63 Sing Woo Rd, Happy Valley ) e da Luk Yu tea house (24-26 Stanley Street, Central). Tim Ho Wan, specializzato in ravioli cinesi, è il ristorante stellato più economico del mondo (si mangia con 5 euro).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

courtesy Tim Ho Wan

Ottimo rapporto qualità/prezzo anche da Lei garden e Crystal jade La Mian xiao long bao che hanno squisiti xiao long bao, sorta di «gnocchi-minestra» a base di carne che racchiudono un brodino delizioso. Da Dim Sum Square G/F (Fu Fai Commercial Centre, 27 Hillier Street, Sheung Wan) servono a tempo di record piatti eccellenti (ma solo fino alle 22). Infine, se siete golose, assaggiate le egg tart, pastefrolle con la crema sfornate da mattina a sera dalle pasticcerie Tai Cheong Bakery.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ecco alcune spa dove «fare il pieno» di relax

Chuan spa: trattamenti olistici fra incensi e oli aromatici, infusi depuranti e armonie zen.

courtesy Chuan spa

Bliss spa: ambiente cool, nail party e trattamenti super rilassanti.

courtesy Bliss spa

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Melo spa: massaggi energizzanti e detox a base di pomelo, un agrume dal profumo frizzante e dal sapore amarognolo.

courtesy Melo spa

The Ritz-Carlton spa by Espa: laspa più alta del mondo, con vista a 360 gradi sul Victoria Harbour.

courtesy The Ritz Carlton spa by Espa

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Plateau Spa at Grand Hyatt Hong Kong: da provare il pacchetto relax con pernottamento e prima colazione

courtesy Plateau Spa at Grand Hyatt Hong Kong

Dove dormire

Peninsula Hong Kong hotel: charme coloniale ed eleganza dal 1928. Se non ci alloggiate, andateci almeno per il tè del pomeriggio (dalle 15 alle 17): è il top.

courtesy Peninsula Hotel

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Hullett House: ospitato nell'ex quartier generale della polizia marittima, ha stanze con arredi ispirati alla storia della città.

courtesy Hullett House

Mandarin Oriental: da 50 anni mood orientale e vista sul Victoria Harbour.

courtesy Mandarin Oriental

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

The Upper House: luxury hotel eco friendly, con 21 suite e due penthouse.

courtesy The Upper Class

The Mira: il punto di partenza ideale per una full immersion nella Nathan Road, cuore pulsante di Kowloon 24 ore su 24.

courtesy The Mira

Budget basso a disposizione? La soluzione sono gli ottimi Club Hotels: ce ne sono tre in diverse zone della città.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

courtesy Club Hotels

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi