Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Capodanno a New York, Capodanno memorabile! 10 idee per passarlo alla grande

Non c'è solo la festa a Times Square, ma puoi brindare sui rooftop più esclusivi come nelle piazze, sui ponti, oppure fare meditazione o una bella corsa a Central Park

Foto di Zach Miles su Unsplash

Capodanno a New York = Capodanno perfetto! Se è vero che l'ultima notte dell'anno deve essere la più memorabile, perché non trascorrerla nella città più magica del pianeta? Dal caos travolgente di Times Square alla meditazione buddista a Soho passando per la corsa notturna a Central Park, 10 idee per passare a New York il Capodanno più memorabile della tua vita!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1.Le mille luci di Times Square

Mezzanotte a Times Square, New York

La foto del Capodanno a New York è quella della grande festa a Times Square, tra musica dal vivo con grandi artisti prima e dopo il Ball Drop, ovvero la Mezzanotte, quando la grande palla della Torre di Times Square viene fatta scivolare lungo l'asta per segnare l'inizio del nuovo anno. E' meglio arrivare in piazza un po' presto per assicurarsi un buon posto: la chiusura delle strade comincia a metà pomeriggio e a quell'ora la piazza è già gremita di americani e turisti di ogni tipo.

2. Gran ballo nella sala Art Decò, come negli anni Trenta

Un classico del Capodanno a New York è una serata in una grande sala da ballo, come la grandiosa Edison Ballroom, in stile Art Decò, dove fare un salto negli anni Trenta e sfoggiare l'abito più scintillante del guardaroba. La musica dal vivo è di Joe Battaglia con la New York Big Band. Cenone, danze e brindisi con lo champagne.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Per strada, sui ponti o nei parchi per vedere i fuochi

I fuochi artificiali sopra Manhattan visti da Brooklyn

I fuochi artificiali non mancano in tutta New York allo scoccare della mezzanotte. I luoghi migliori per vederli? Sicuramente il ponte di Brooklyn offre una vista eccezionale su Manhattan. Invece, chi preferisce decisamente Brooklyn, può andare nella Grand Army Plaza oppure entrare in Prospect Park (West Drive). Anche i fuochi artificiali dell'Empire State Building sono di grande effetto, come quelli attorno alla Statua della Libertà.

4. In crociera, dall'Hudson all'East River

Capodanno si può festeggiare navigando attorno all'isola di Manhattan su una delle tante crociere che partono per lo più da Chelsea e dall'Hudson River Park e dirette all'East River per veder sfilare tutte le mille luci di New York.. Si cena a bordo, ci sono menu e offerte per tutte le tasche, in genere si sbarca non più tardi delle 2, per continuare la festa nelle piazze.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

5. A Central Park alla corsa di mezzanotte

L'arrivo della Midnight Run a Central Park

Un Capodanno alternativo in running e tuta è quello della Midnight Run, ovvero la Corsa di Mezzanotte a Central Park. Il via viene dato allo scoccare delle 24, con tanto di fuochi artificiali. Si corre 4 miglia (6,4 km) sempre all'interno del parco. Ci si può registrare fino alle 22.30 del 31 dicembre.

6. Sui rooftop più esclusivi e panoramici

Volete un luogo super-esclusivo? Cercate il rooftop di qualche grande albergo, come il Peninsula Hotel (Fifth Avenue) che organizza un Gala sulla sua magnifica terrazza coperta al 23esisimo piano, con tanto di tappeto rosso all'ingresso. Musica con la cover band inglese The Chip Boys e fiumi di champagne, immersi in tutte le luci di NYC. A mezzanotte, sul grande schermo le immagini dalla festa di Times Square.

7. Omaggio a Bernstein, il maestro di Broadway

Il Metropolitan Opera House a New York

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La prestigiosa orchestra filarmonica di New York rende omaggio nel suo concerto di fine anno al musicista e direttore d'orchestra Leonard Bernstein che nel 2018 avrebbe compiuto 100 anni. L'autore del musical West Side Story e di numerosissime altre produzioni rappresentate a Broadway viene celebrato con una antologia dei suoi brani più celebri al teatro Metropolitan (Lincoln Centre).

8. Un Capodanno di meditazione

Se pensate che New York sia solo una città frenetica e caotica vi sbagliate, perché qui il Capodanno si può festeggiare facendo addirittura meditazione, come alla festa organizzata dal Kadampa Meditation Centre che propone una cena vegetariana, un'introduzione alle pratiche buddiste della Compassione, con brindisi finale analcolico.

9. Capodanno con gli ambientalisti a pensare positivo

Capodanno alternativo al C-Squat, New York

Unisciti a due associazioni ambientaliste di New York che a Capodanno brindano insieme a un Positive Future. Si tratta di Time'sUp e del Museum of Reclaimed Urban Spaces. Musica anni '80 e punk, insieme a proiezioni sulle attività delle associazioni. Chi preferisce rimanere all'aria aperta può partecipare ai giri in bicicletta che partono dal Plaza Hotel a Manhattan e a Brooklyn al Williamsburg bridge. Al C-Squat, sulla 155 Avenue C.

10. Per un Capodanno un po' piccante

Se cercate atmosfere trasgressive e piccanti, tipo Crazy Horse, potete passare il vostro Capodanno a New York al Dances of vice (danze del vizio), che per il 31 dicembre propone lo spettacolo Demimonde, che ricrea le atmosfere di un bordello francese del 19esimo secolo, tra burlesque e cabaret.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capodanno