Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Malaga, cosa vedere in 2 giorni nella chicca della Spagna

La mini guida per scoprire la città di Picasso

Malaga cosa vedere
Getty Images

Una delle mete più gettonate in Spagna è Malaga, nel sud del paese, con un clima piacevole e la bellezza del mar Mediterraneo. Ma a Malaga cosa vedere? Varie cose, del resto in tutta l'Andalusia i luoghi di interesse non mancano. Se hai solo un paio di giorni a disposizione ti suggeriamo noi quali siano le più importanti cose da vedere a Malaga. Quindi prendi appunti!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1) Passeggiare a Malaga nel centro storico: un grande vantaggio per chi vuole visitare questa perla dell'Andalusia è che a Malaga tutti i luoghi da visitare sono concentrati nella zona nota come centro storico, dove praticamente tutte le sue strade sono pedonali. Questo facilita una visita molto confortevole e piacevole, dove l'atmosfera delle terrazze dei bar e dei ristoranti diventa il principale protagonista della tua passeggiata. L'asse principale della visita inizia dalla famosa Calle Larios, che passa attraverso la Plaza de la Constitución, fino a Calle Alcazabilla, dove si concentrano il Teatro Romano e la Alcazaba.

Cosa vedere a Malaga: la Fontana delle tre Grazie
Getty Images

2) Salire al Castello di Gibralfaro: un buon modo per iniziare la tua visita è quello di salire sul Castello di Gibralfaro, le cui origini risalgono al periodo fenicio e formano un insieme fortificato assieme all'Alcazaba che si estende lungo la collina. Dalla cima del Castello di Gibralfaro si ha una splendida vista panoramica sulla città di Malaga, che ti permetterà di individuare ogni singolo punto della città.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3) Vedere il teatro romano e la Alcazaba: difficile credere che solo pochi anni fa, è stato portato completamente alla luce il Teatro Romano di Malaga, che ora è visto dalla strada Alcazabilla e che forma un insieme monumentale Alcazaba. È una fortezza dell'era araba costruita nell'XI secolo, di cui ti sorprenderanno la rete di fortificazioni difensive interne. Dai suoi bastioni si ha anche una buona vista panoramica sul centro storico di Malaga.

4) Visitare la Cattedrale di Malaga: è il più grande monumento che si possa visitare nel centro storico. Sebbene il suo nome ufficiale sia Cattedrale dell'Incarnazione, popolarmente è conosciuta come la Manquita. Un maestoso edificio che presenta un'estetica estremamente peculiare, conseguenza del periodo di transizione architettonico in cui fu costruita nel XVI secolo. Nel suo interno troverai numerosi angoli artistici di diversi stili, dal gotico al rinascimento.

Malaga di notte.
Getty Images

5) I musei di Malaga: lo sviluppo culturale che Malaga ha avuto negli ultimi anni, con l'apertura di nuovi musei, ha cambiato l'immagine di questa città andalusa. Dei diversi musei che troverai a Malaga ti suggeriamo i tre più consigliati da visitare. Innanzitutto il Museo Picasso di Malaga, dove in dodici camere si può vedere una selezione molto interessante e anche curiosa del lavoro dell'artista, con la rappresentazione delle epoche diverse attraversate dalla città. Poi il Museo automobilistico di Malaga, con un campione di 91 auto classiche dalla collezione del portoghese Joao de Magalhaes e dove si possono anche vedere curiosi complementi del mondo automobilistico. Infine il Museo Carmen Thyssen, inaugurato nella primavera del 2011 presso il Palacio de Villalón XVI secolo, dove si può vedere pittura per lo più spagnola, in particolare andalusa, con opere di stile romantico e folcloristico.

6) Le spiagge: a Malaga fra le cose da vedere le spiagge non possono mancare. Quella più conosciuta è senza dubbio La Malagueta, una spiaggia molto grande dove è immancabile una fotografia con la scritta col nome del posto. Frequentata principalmente da giovani, da anni vanta la bandiera blu per la pulizia delle sue acque. Altra spiaggia che consigliamo è la Playa de Pedregalejo, situato vicino al più antico quartiere di pescatori di Malaga, questa spiaggia di 1200 metri ha la passeggiata più peculiare della città. Diversi ristoranti e bar offrono tutti i tipi di specialità locali di ottima qualità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi