Creta, cosa vedere in 3 giorni (la rinascita è assicurata)

3 giorni a disposizione e tanta voglia di relax? Fai rotta verso Creta, leggi i nostri consigli e la nostra guida per scoprire tutto il meglio che c'è

Creta cosa vedere
Getty Images

Sulle coste greche, tra il Mar Mediterraneo e il Mare di Creta, c'è la famosa isola di Creta. Quella che è la più grande isola di tutta la Grecia ha molto da offrire ed è piena di posti belli da visitare. Per questo motivo e per essere uno dei punti turistici preferiti nel mondo, questa isola è molto ben preparata per ricevere e servire i suoi visitatori. Il motivo centrale del turismo sono le spiagge di Creta, paradisiache, con mare trasparente e sabbia fine e chiara. Tuttavia, molti ricorrono all'isola per esplorare le vestigia della cultura minoica, che risalgono a migliaia di anni prima di Cristo. Creta soddisferà anche i più curiosi e assetati della storia. Questi siti archeologici sopravvivono ancora all'esplosione di hotel e resort che sono stati installati sull'isola, quindi c'è ancora spazio per chi vuole sfuggire alla Creta turistica e rifugiarsi in spiagge e tranquilli villaggi, montagne, grotte e anfratti. Quindi a Creta cosa vedere? Ti proponiamo una tre giorni che potrà sicuramente tornarti utile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Creta, cosa vedere in tre giorni (giorno 1)

Per chi arriva sull'isola è d'obbligo trascorrere un giorno in giro per i siti storici e archeologici di Creta. Buoni esempi sono il Palazzo di Cnosso, il Museo Archeologico di Heraklion e il Museo Storico di Creta. Il palazzo di Knossos occupa 20.000 metri quadrati e raccoglie gran parte della cultura minoica. Questo palazzo fu costruito nel 2000 a.C. e scoperto nell'anno 1878. A causa di un terremoto che ha sofferto nel 1700 a.C. dovette essere ricostruito. Al Museo Archeologico di Heraklion cosa vedere? Tantissime cose. Ospita reperti, oggetti e simboli curiosi e tuttavia non decifrati della cultura minoica, quindi è un ottimo complemento al Palazzo di Cnosso. Il Museo Storico di Creta infine raccoglie pezzi emblematici della storia e di arte dell'isola, come il quadro di El Greco, Vista del Monte Sinai, e una ricreazione dello studio di Nikos Kazantzakis, autore della straordinaria opera Zorba il greco.

La Fortezza di Koules all'ingresso del porto veneziano di Heraklion, a Creta.
Getty Images

Creta, cosa vedere in tre giorni (giorno 2)

Il secondo degli itinerari di Creta prevede una delle tante escursioni sull'isola. In questa occasione, specialmente per chi ha già avuto una giornata archeologica, raccomandiamo l'escursione alla gola di Samaria, una delle più importanti attrazioni naturali d'Europa. La gola di Samaria si trova tra le montagne bianche a ovest dell'isola e offre passeggiate lungo 16 metri di formazioni geologiche e bellezze naturali. Il tour è faticoso e complicato, ma siamo sicuri che ti lascerà in soggezione. Da inserire nelle cose da fare a Creta. C'è spazio anche per chi vuol sapere a Creta cosa fare di sera. Di notte, se hai energia, ti puoi godere i bar e pub di Creta. Malia, Chania e Hersonissos sono i luoghi più frequentati e più popolari, anche se la seconda offre anche taverne e ristoranti più tranquilli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Mulini a vento sull'isola di Creta.
Getty Images

Creta, cosa vedere in tre giorni (giorno 3)

Per l'ultimo giorno proponiamo due opzioni, a seconda della compagnia nel viaggio. Per chi cerca cosa vedere a Creta con bambini, ci si può immergere nel parco acquatico Lido, situato a Kos, dove potrai goderti bagni piacevoli e divertenti e giochi sensazionali di attrazioni acquatiche. Qui si può mangiare nei momenti di riposo, dal momento che il parco dispone di ristoranti e bancarelle che vendono cibo. Se invece stai viaggiando in coppia o con gli amici, o se preferisci una destinazione più rilassata, ti consigliamo di visitare le spiagge dell'est o dell'ovest dell'isola (non quelle del nord), che conservano il fascino più naturale e incontaminato di Creta e permettono un rifugio dalle grandi masse di turisti. Sono tantissime quelle balneabili e avrai solamente l'imbarazzo della scelta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi