Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Palma di Maiorca: 10 motivi per andarci in vacanza sempre

Palma di Maiorca e le isole Baleari in genere sono tra le mete per le vacanze più visitate: nella nostra guida scoprirai i buoni motivi per visitarla sempre

Palma di Maiorca
Getty Images

Palma di Maiorca è un gioiello. Se non ci sei mai stata ti consigliamo di andarci, e per convincerti ti forniremo dieci buone ragioni per farlo!

1) Palma di Maiorca, clima: il sole è il grande alleato di Palma di Maiorca e dà una luce speciale a questa città mediterranea che ha un clima piacevole tutto l'anno con una media di 300 giorni di sole ed una temperatura media annuale che oscilla tra i 16 ei 18 gradi. Durante l'estate i massimi raggiungono i 29 e i 31 gradi. La temperatura minima durante la notte in inverno è tra i 5 ei 9 gradi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2) Palma di Maiorca, spiagge: la spiaggia di Palma è una delle più estese delle isole Baleari. I suoi 4.600 metri di sabbia bianca e fine, dove ogni anno c'è la Bandiera Blu, invita ad una vacanza da sogno in acque calme e chiare. Un'altra opzione è la spiaggia di Can Pere Antoni che si trova a due chilometri dal centro di Palma di Maiorca. Nella baia di Palma di Maiorca, nel comune di Calvia, si nasconde una delle spiagge più esclusive di pelli dell'isola. Cala del L'Oratori o Cala Portals Nous è il luogo scelto da molti volti noti per il relax sotto il sole estivo.

3) Palma di Maiorca, centro: la bellezza del centro storico di Palma di Maiorca è uno degli incentivi per andare in questa città costellata di magnifici monumenti. Sono molti gli abitanti di Palma che camminano per le sue strade alla scoperta di luoghi, strade o i segreti dei cortili delle case signorili come Sollerich Casal, Can Vivot, Can Oms e Can Bordils. Tra i suoi principali monumenti c'è la sua cattedrale, La Seu.

Palma di Maiorca: cattedrale La Seu.
Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4) Il Castello: a tre chilometri a ovest del centro di Palma, su una collina di 112 metri, sorge il castello di Bellver, che di Palma di Maiorca è uno dei luoghi di interesse. Il castello di Bellver è una fortificazione in stile gotico costruito all'inizio del secolo XIV per ordine del re Jaime II di Maiorca.

5) Palma di Maiorca, vacanze e shopping: un altro motivo per cui maiorchini possono essere orgogliosi della loro città è il numero di possibilità di esercizi commerciali per tutti i gusti e per tutte le tasche.

6) Vie di comunicazione: molti stranieri che visitano Palma di Maiorca apprezzano notevolmente l'avere un aeroporto a 20 minuti dal centro. Infatti gli autori di un rapporto del Times che hanno catalogato Palma de Mallorca come la migliore città per vivere, ritengono che la città sia molto accessibile, come dimostra il suo aeroporto che è uno dei più attivi in Spagna.

7) La zona dei pescatori: gli abitanti di Palma sanno bene come godersi la città. Uno dei luoghi più frequentati è Portitxol, un vecchio quartiere di pescatori, a tre chilometri dal centro di Palma.

8) Palma di Maiorca, da non perdere Miró: anche se è nato a Barcellona, Joan Miró ha avuto un rapporto molto intenso con Maiorca, dove ha lavorato fino alla fine della sua vita. La Fondazione Pilar e Joan Miró ti permette di rivivere quale sia stato davvero il suo ambiente di lavoro. L'edificio, di Rafael Moneo, ospita un'importante collezione di opere di Miró: 118 dipinti su tela, altri 275 realizzati con diverse tecniche su diversi supporti, 1.512 disegni e 35 sculture, così come i lavori di grafica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

9) Palma di Maiorca, città di mari e monti: Palma ha tutto, ma non sarebbe completa senza la sua apprezzata Sierra de Tramontana, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Una meraviglia quasi sconosciuta per il mercato turistico spagnolo ma che merita assolutamente una visita.

10) Palma di Maiorca, divertimento e cibo: negli ultimi anni Palma di Maiorca sta guadagnando qualità nei suoi ristoranti, nei caffè e nelle regioni vinicole. Uno dei più importanti è il Sadrassana (Plaza Drassanes, 15). Un altro dei migliori ristoranti della capitale è il Forn de Sant Joan, un vecchio forno a legna ricostruito. Un'altra buona opzione è La Bodeguilla, ristorante e tapería dove il vino è protagonista.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi