Aurora Boreale: i 10 posti migliori per vederla (e sognare a occhi aperti)

I luoghi migliori per vedere lo spettacolo naturale dell'aurora boreale: tra Islanda, Norvegia, Finlandia e Svezia scopri qual è la località migliore

Aurora boreale
Getty Images

Hai mai visto l'aurora boreale? È uno degli spettacoli più straordinari della natura, capace di incantare come pochi e che si verifica solo nelle latitudini più settentrionali del globo. Vale davvero la pena organizzare un bel viaggetto e puntare a nord, visto che l'aurora boreale è il fenomeno atmosferico più intrigante che possa esserci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Aurora boreale, dove e quando vederla

Già, ma l'aurora boreale cos'è? Per secoli navigatori e studiosi si sono chiesti quale fosse l'origine di quelle luci così intriganti che d'inverno si materializzavano nei cieli del nord. Intorno all'aurora boreale leggende e strane congetture si sono susseguite nel corso degli anni: lampi ad alta quota, riflessi del sole su enormi blocchi di ghiaccio, misteriosi segnali divini. Invece l'aurora boreale ha cause legate all'attività del sole. A produrla, infatti, sono elettroni e protoni provenienti dalla nostra stella che colpiscono la ionosfera terrestre e che si trasformano, quando il fenomeno elettrico è ormai esaurito, in luce visibile ad occhio nudo. Alle latitudini più settentrionali la protezione magnetica è inferiore ed il fenomeno si sprigiona in tutta la sua intensità. L'equivalente dell'aurora boreale è l'aurora australe, che si verifica nelle regioni poste in prossimità del Polo Sud.

Aurora boreale tra i ghiacci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Aurora boreale, periodo

Il periodo compreso tra novembre e marzo è quello più propizio per ammirare l'aurora boreale. La formazione di luci e scie colorate molto vistose, spesso accompagnate da suoni particolari, è favorita infatti dall'aumento delle tempeste magnetiche solari. Il 2017, in particolare, è uno degli anni di più intensa attività del Sole, che ha un ciclo di 11 anni e che avrà un'attività simile solo nel 2025.

Aurora boreale, posti migliori

Difficile stabilire dove è possibile ammirare l'aurora boreale più bella. In linea teorica, i fenomeni più significativi si riscontrano alle latitudini comprese tra i 65 e i 72 gradi Nord, ma spesso aurore di rara bellezza sono visibili anche in località poste più a sud. Ecco 10 suggerimenti su dove ammirare un'aurora magnifica.

Aurora boreale in Norvegia.
Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
  1. Aurora boreale in IslandaLa grande isola dei ghiacci offre diversi punti di osservazione privilegiati come il Pingvellir National Park, poco fuori Reykjavik, l'incantevole laguna degli iceberg di Jokulsarlon, sulla costa sudorientale, oppure l'area geotermica di Landmannalaugar, accessibile però solo a bordo di un fuoristrada.
  2. Aurora boreale in Svezia – L'Abisko National Park, nel cuore della Lapponia svedese, è uno dei migliori posti al mondo per vedere l'aurora. Il contrasto di luci e colori che si crea con il vicino laghetto, lungo appena 43 metri e soprannominato Blue Hole, è davvero magnifico.
  3. Aurora boreale in Alaska – Lo stato più settentrionale e selvaggio degli Stati Uniti è un vero e proprio Eldorado per gli amanti delle aurore. Soprattutto lo Yukon, con i suoi immensi territori, offre punti di osservazione davvero unici.
  4. Aurora boreale in Norvegia – Vivere lo spettacolo dell'aurora boreale a Capo Nord non ha prezzo, ma anche altre località della Norvegia sono celebri per le loro luci. È il caso delle bellissime Isole Lofoten, ad esempio, oppure del selvaggio Finnmark.
  5. Aurora boreale in Irlanda - Sebbene non sia un paese nordico in senso classico, anche l'Irlanda consente di ammirare lo spettacolo dell'aurora boreale. Ad Antrim o nella Fanad Lighthouse, in Irlanda del Nord, ma anche nelle leggendarie scogliere di Moher, più a sud.
  6. Aurora boreale in Danimarca – Splendide aurore si ammirano sull'incontaminato arcipelago delle Far Oer, tra Scozia ed Islanda, legato politicamente alla Danimarca. Più difficile, invece, scorgere aurore nello Jutland, la Danimarca continentale.
  7. Aurora boreale in FinlandiaLa terra di Babbo Natale è celebre anche per l'aurora boreale: la Lapponia è la regione della Finlandia che ospita il Northern Lights Research Center di Sodanklya, un centro di ricerca sulle aurore che comunica agli alberghi della zona date e orari dei prossimi fenomeni. Anche nella cittadina di Luosto uno speciale segnale sonoro comunica l'approssimarsi delle luci.
  8. Aurora boreale in Groenlandia – Il piccolo centro di Ammassalik è il miglior punto d'osservazione dell'intera Groenlandia, dove l'aurora boreale – in pratica – si verifica tutto l'anno.
  9. Aurora boreale in Scozia – Nelle isole Shetland, nel cuore dell'Atlantico, si possono vedere degli spettacoli davvero unici.
  10. Aurora boreale in Russia – La Russia è davvero sconfinata e le località dove ammirare l'aurora sono davvero tantissime. Archangel'sk, Murmansk e la più lontana Jacuzia sono le mete più gettonate. Se sei diretta in quest'ultima regione, ricorda di portare con te un giubbotto molto pesante: d'inverno si registrano infatti temperature inferiori ai -50 gradi.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Viaggi