Wine Resort: la lista dei migliori 8 in Italia

Scopri i wine resort migliori in Italia dove, in completo relax, puoi degustare i vini delle migliori etichette: dal Barolo al Barbera fino al Nero d'Avola

Wine Resort
Getty Images

Se ami il vino (senza esagerare, ma ricorda che un bicchiere di vino rosso fa bene) allora regalati un soggiorno in un Wine Resort. Una volta si chiamavano cantine e, quelle di più infimo grado, bettole. Oggi le cose sono cambiate e il concetto si è evoluto. Con Wine Resort si intendono delle location, spesso di lusso, che coccolano gli ospiti in maniera totale. Il filo rosso che unisce tutto il pacchetto offerto è naturalmente il vino: si va dalle degustazioni ai trattamenti ampeloterapia (curarsi mangiando uva), dalla visita alle preziose cantine a tutto il soggiorno a tema. Ogni Wine Resort ha la propria peculiarità, naturalmente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Alcuni Wine Resort in Italia da prendere in considerazione

I Wine Resort in Italia sono una realtà conclamata da tempo e alcuni sono diventati veri e propri punti di riferimento del turismo enogastronomico e di benessere, grazie anche alla loro ricca storia.

Di Wine Resort il Piemonte è pieno e noi ve ne proponiamo due in una zona particolare delle regione: i Wine Resort delle Langhe, entrambi in provincia di Cuneo. A Barolo sorge Boscareto, resort a 5 stelle, con il suo ristorante La Rei, che unisce la ricca tradizione gastronomica piemontese a quella del sud Italia: un vero piacere per il palato! Naturalmente anche la cantina è a 5 stelle: vi si possono trovare alcuni dei vini Barolo più celebri. A Santo Stefano Belbo sorge il Relais San Maurizio che, tra l'altro, è una prestigiosa cantina produttrice di Barolo e Barbaresco: non è un caso che nella cantina ci sono oltre 2500 diverse etichette di vino. In questo antico monastero cistercense del XVII secolo è stata allestita anche una spa con grotte di sale, piscina al coperto, bagno turco, terrazza panoramica, massaggi e trattamenti di bellezza. I pacchetti del Relais San Maurizio prevedono anche visite guidate alle cantine del territorio con degustazione finale.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Passiamo ai Wine Resort del Veneto e iniziamo con la Tenuta Le Cave, a Tregnago (Vr), ovvero una terrazza naturale che si affaccia sul versante orientale della valle della Valpolicella doc. La tenuta produce solo vini biologici e biodinamici. Soggiornare alla Tenuta Le Cave è un'esperienza fatta di relax, eleganza e sostenibilità alla scoperta di una terra unica e del suggestivo vigneto che si distende sul fianco della collina alternandosi con boschi ed ulivi. Come dicono i gestori: «Qui la tradizione del terroir, dedicato a Valpolicella ed Amarone, si fonde con l'esperienza ed il sapore per la sfida: perché un vigneto che nasce dalla roccia non può accontentarsi di fare un vino buono». Altro Wine Resort della Valpolicella è Villa Quaranta a Ospedaletto di Pescantina (Vr): costruita verso la metà del XVII secolo, la villa è immersa nell'affascinante atmosfera del parco e nell'architettura vegetale del giardino all'italiana. Tra le varie offerte della Villa Quaranta c'è un Centro Estetico di 400 metri quadrati che offre interventi personalizzati, massaggi di coppia e sessioni di vinoterapia e olivoterapia.

Il Wine Resort Conti di San Bonifacio è uno dei più interessanti Wine Resort in Toscana. Siamo a Gavorrano, in provincia di Grosseto, e questo Wine Resort è costruito in pietra sopra una cantina ed è circondato da un uliveto. In tutto le camere sono 7 in stile rustico-chic. La struttura offre una piscina (scoperta), terrazza con vista sulla campagna e le montagne e un'area lounge con caminetto. Ci sono anche un ristorante e un bar, in cui si servono i vini di produzione propria.

Dalla Toscana passiamo all'Umbria dove troviamo l'Altarocca Wine Resort a Orvieto, circondato da 20 ettari di vigneti e uliveti certificati biologici. Il resort è composto da 4 ville con grandi suite, moderni appartamenti e comode camere collegate tra loro da vialetti che profumano di erbe aromatiche. Inoltre ci sono 3 piscine, un centro benessere, una palestra e delle biciclette per andare a esplorare le vigne. Da notare l'Enoteca Altarocca, vera e propria boutique del vino, in cui è possibile fare degustazioni del vino prodotto localmente.

Diamo uno sguardo alle due isole maggiori. A Milo (Catania), in una residenza nobiliare del '700, sorge il Wine Resort Villagrande. Si tratta di una delle più antiche tenute vinicole siciliane e un wine resort fra i boschi e i vigneti tra l'Etna e Taormina. Il resort è creato intorno al vino, valorizzato da menù stagionali e dalla degustazione dei migliori vini della regione. Questo Wine Resort ha solo 4 camere, in modo che ci si possa sentire completamente a casa.

Concludiamo questo nostro tour di Wine Resort in Italia recandoci in Sardegna. Ledà d'Ittiri è un Wine Resort ad Alghero (per la precisione siamo a Fertilia, frazione di Alghero). È un'antica casa colonica immersa nel verde di una tenuta di 18 ettari. Alcune camere sono dotate di veranda panoramica sul vigneto e l'oliveto. A fare da guida tra le vigne è proprio la padrona di casa che, tra l'altro è sommelier e degustatrice di olio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi