Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Procida: 8 spiagge che tolgono il fiato

Le più belle spiagge di Procida, isola nel golfo di Napoli: Chiaia, Chiaiolella, Ciraccio e molte altre

Procida, Chiaiolella
Getty Images

La più piccola delle isole della provincia di Napoli, non affollata come Ischia e decisamente meno cara di Capri. Parliamo di Procida, una tranquilla perla che offre case colorate e spiagge molto belle. Le spiagge di Procida sono più piccole e raccolte, ma vale davvero la pena andare a visitarle. Il clima di Procida è ottimo, in quanto la presenza del mare mitiga le temperature, che d'estate possono essere anche molto elevate, inoltre le piogge sono molto rare ed quindi è possibile godersi le spiagge in totale tranquillità. Il posto è molto bello anche d'inverno ma ovviamente non si potrebbe sfruttare appieno la vita di mare. Andiamo a conoscere alcuni dei posti di quest'isola che sono assolutamente imperdibili.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1) Chiaiolella

A Procida la Chiaiolella è famosissima. Si tratta di uno dei luoghi più attraenti per quanto riguarda il turismo, grazie alle sue incredibili e accessibili spiagge. Per questo motivo qui si trovano un certo numero di alloggi e di altre strutture turistiche.

2) Marina Grande

È il principale porto dell'isola, così come il centro commerciale della città, dove si sviluppa praticamente tutta la vita economica. Qui troviamo tutti i tipi di negozi, ristoranti e luoghi di intrattenimento. Molto belli anche negozi di artigianato del luogo in ceramica prevalentementedipinta a mano.

3) Chiaia

Procida è un'isola di spiagge dalla sabbia scura e questa non fa differenza. Chiaia è certamente la spiaggia più suggestiva dell'isola. Qui la scogliera è a picco sulla spiaggia. Essendo esposta a scirocco è protetta dai venti freschi di nord ovest.

Procida, Marina Corricella.
Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4) Marina Corricella

È un tipico quartiere di pescatori, che comprende il porto con le sue barche. Questo luogo mantiene la sua atmosfera e l'architettura del XVIII secolo, con le sue splendide case colorate e le stradine che consentono a malapena il traffico. In questo quartiere si trovano ristoranti con una ricca gamma di pesce fresco e di piatti della cucina locale.

5) Terra Murata

È il cuore di Procida, il luogo più antico e alto circa 90 metri. Vi si trova anche una intera fortezza costruita a scopo difensivo per proteggere la città dalle invasioni del passato, con alte mura che si affacciano sul mare e risalgono al XV secolo.

Procida, Terra Murata.
Getty Images

6) Pozzo Vecchio di Procida

A Procida c'è una baia a forma di ferro di cavallo con una piccola spiaggetta riparata. Si chiama spiaggia del Pozzo Vecchio, ma è conosciuta anche come la Spiaggia del Postino di Procida. Su questo angolo della piccola Procida sono state infatti girate alcune scene dell'ultimo film con Troisi, Il Postino. Dall'altra parte del porto si trova il borgo di pescatori con le case colorate. Come tutte le spiagge di Procida anche la spiaggia del Pozzo Vecchio è in parte libera (all'inizio e alla fine dell'arenile) e in parte privata, ma non spaventatevi: la spiaggia in concessione ha pochi ombrelloni e un baretto grazioso dove bere qualcosa di fresco. Dal porto di Procida partono gli autobus che vanno in direzione del cimitero che sovrasta la spiaggetta. A piedi si raggiunge in 20 minuti di passeggiata.

7) Spiaggia di Ciraccio

È la più lunga dell'isola ed è molto frequentata per via dei campeggi vicini. Su questa spiaggia il sole batte tutto il giorno. Ci sono uno stabilimento balneare ed un bar. La spiaggia di Punta Serra è una delle più belle del litorale.

8) Spiaggia dell'Asino

Vicino Piazza Marina Grande, c'è la spiaggia della Lingua. Da qui, camminando lungo la costa si raggiunge la spiaggia dell'Asino descritta da Elsa Morante nell'Isola di Arturo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi