Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Che sorpresa, è la Norvegia il Paese più felice del mondo

Nella Giornata che celebra la felicità, il World Happiness Report 2017 incorona la Norvegia come luogo più felice al mondo, al secondo posto la mitica Danimarca: e l'Italia? Solo 48esima

Getty Images

Un nuovo sondaggio mostra che la Norvegia è il Paese più felice della Terra, che gli Americani sono sempre più tristi e che i soldi non fanno la felicità.

La Norvegia conquista il primo posto tra nel World Happiness Report nonostante il crollo del prezzo del petrolio, parte fondamentale della sua economica. Di contro, il reddito statunitense è salito negli ultimi 10 anni ma, con esso, non è cresciuta la felicità. Tra l'altro, la Norvegia è anche il paese migliore al mondo per le donne.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gli Usa occupano il 14 posto in questa classifica, mentre il Regno Unito è al 19. La Germania è al numero 16 e la Francia al 31. La nostra Italia si piazza quarantottesima.

«È l'aspetto umano quello che conta. Se la ricchezza rende più difficile avere rapporti di fiducia tra le persone, bisognerebbe collocarla nella giusta posizione», afferma John Helliwell, tra gli autori dello studio ed economista presso l'Università della British Columbia in Canada (a proposito: il Canada è 7 in classifica).

Alesund, Norvegia.

La Norvegia è salita dalla posizione numero 4 al primo posto di questa classifica, che viene stilata combinando dati economici, dati relativi alla salute e i risultati di un sondaggio che tiene conto del triennio 2014-2016. La Danimarca scende in seconda posizione. Il resto della top five è composta da Islanda, Svizzera e Finlandia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Buon per loro. Non credo che la Danimarca abbia il monopolio sulla felicità», ha detto Meik Wiking, amministratore delegato dell'Happiness Research Institute di Copenhagen. Che poi chiosa: «Quel che funziona nei popoli nordici è il senso di comunità e di condivisione del bene comune».

Tuttavia, un po' di soldi sono necessari per essere felici, motivo per cui alla fine dell'elenco ci sono diversi paesi molto poveri. Ma Helliwell e altri economisti notano che non sono solo i soldi a determinare il livello di felicità. In ogni caso, l'elenco è chiuso dalla Repubblica Centrafricana, che va ad aggiungersi al Burundi, alla Tanzania, alla Siria e al Rwanda.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La classifica viene stilata basandosi sul prodotto interno lordo per persona, la qualità e l'aspettativa di vita dei singoli. Chi partecipa al sondaggio è chiamato a dare un voto da 1 a 10 sul sostegno sociale, sulla propria libertà di scelta, sulla percezione che si ha della società e su quanto si ritengono generosi. I dati, poi, vengono analizzati da un team di economisti e confrontati con dei macro-fattori per giungere alla lista finale.

Riga, in Lettonia, che è salita di posto nel ranking mondiale della felicità.

Ecco la top ten dei Paesi più felici del mondo nel 2017

  1. Norvegia
  2. Danimarca
  3. Islanda
  4. Svizzera
  5. Finlandia
  6. Paesi Bassi
  7. Canada
  8. Nuova Zelanda
  9. Australia
  10. Svezia
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Viaggi