Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Portale via con te! Cosa vedere a Parigi in un weekend insieme alle tue amiche del cuore

Come fare, cosa visitare, dove mangiare? Mini guida che spiega tutti i segreti per un micro viaggio ma indimenticabile

cosa vedere a Parigi in 3 giorni
Getty Images

Cosa mangiare a Parigi? Dove dormire a Parigi? Cosa vedere a Parigi? Cosa fare a Parigi in un weekend? Qualsiasi cosa ti possa regalare un ricordo pazzesco. Parigi solo con lui?Perché non Parigi solo con le tue amiche del cuore?Intanto prenotate un volo per Parigi e il resto verrà (benissimo) da sé! Come? Mini guida very very smart per visitare Parigi in tre giorni con le amiche e godersela alla grande!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Qualcuno ci chiama, @_agni_agni_ #paris #parigi #travel #viaggi #words

A post shared by martina cancellotti (@glamourmarmalade) on

Voli per Parigi adatti a tutte le tasche

Volare a Parigi non è mai stato così semplice. Per non andarci dovete avere delle buone scuse e la crisi non è contemplata tra queste visto che esistono biglietti aerei da Pisa alla capitale francese costano meno di quello del tratto Roma - Milano. Non mancano voli low cost per Parigi a partire dai 30 euro. Il consiglio è di ricercare la migliore offerta online dove ci sono portali che semplificano ogni procedura. Per non avere brutte sorprese il consiglio è quello di porre la massima attenzione alle limitazioni per bagaglio e numero di borse da poter portare per la partenza. Il rischio è di pagare di più.

Volare, cantare, nel blu dipinto di blu...

A post shared by martina cancellotti (@glamourmarmalade) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come muoversi a Parigi?

Con la metro (quindi munitevi di una cartina con le fermate), poi scaricatevi l'applicazione di Uber, comoda e un salvavita a notte fonda. Vedrete che spostarsi a Parigi sarà semplicissimo, senza perdere tempo e soprattutto non spendendo un patrimonio.

Dove soggiornare a Parigi?

Pernottare a Parigi non è semplice se si fa una ricerca generale, senza pensare prima al budget a disposizione, alla zona, a cosa si vuole fare, insomma a ogni minimo dettaglio. Ma dove dormire a Parigi con pochi soldi? Non ci crederete ma riuscirete a trovare hotel alla vostra portata carini, in perfetto stile francese ma economici. Se cercate in quale quartiere alloggiare a Parigi, vi consiglio Levallois Perret, una zona tranquilla dove ci sono fermate della metro, negozi, ristorantini e tutto quello che vi serve a portata di mano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dopo queste piccole premesse, ecco la guida giorno per giorno alla scoperta di Parigi.

Primo giorno a Parigi

Arrivo in tarda mattinata. E dopo un viaggio in aereo e dopo aver appoggiato i bagagli in hotel, la prima cosa da fare è mangiare. Recuperare le forze con un buon pranzo è quello che serve. Dove mangiare? In un posto tipico e cosa c'è di più tradizionale che una creperia dove mangiare a Parigi in maniera economica? Sono sempre validi i ristoranti famosi durante la Paris fashion week. Noi siamo state all'Elfe Assis à Levallois Perret (che e anche la zona dell'hotel dove abbiamo soggiornato). Nel menù crepes dolci e salate a volontà, con i prodotti tipici del posto, in primis i formaggi.

#Galette francesi salmone e formaggio... 💕💕💕 #paris #parigi

A post shared by martina cancellotti (@glamourmarmalade) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dopo una buona crepes, metro con destinazione centro agli Champs-Élysées. A dicembre trovate i mercatini di Natale che non potete non visitare, caratteristici capaci di immergervi immediatamente nella magica atmosfera della festività. Purtroppo la giornata è breve ed è già ora di pensare alla serata. Cena a casa di un'amica parigina a base di... surgelati. A Parigi trovate il negozio Picard in cui c'è davvero di tutto. E la domanda è perciò solo una: come mai non c'è ancora in Italia? (p.s. ovviamente anche del buon vino ma le vinerie non mancano in città a ogni angolo della strada).

Pensate che il viaggio ci abbia stancate? Per nulla, dopo la mezzanotte la serata è appena iniziata. Destinazione la discoteca Matignon, piccola ma con buona musica e cocktail per nulla male. Attenzione: dress code elegante, con le scarpe da ginnastica non entrate di certo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Secondo giorno

Cosa visitare a Parigi in un giorno? Tutto. Se pensate che non sia una missione possibile, vi ricrederete. Come visitare Parigi in poche ore alla scoperta dei monumenti e i quartieri più famosi? Con un tour in bus della durata di due ore circa (costo 30 euro circa). Avrete delle cuffiette con una guida viaggi in italiano che vi spiegherà tutta la storia della città. Quali sono i monumenti più importanti di Parigi? La torre Eiffel, Notre Dame de Paris, il Louvre li vedrete tutti con la possibilità di fare foto stupende visto che il bus si ferma in tutti i luoghi più importanti e celebri al mondo che hanno fatto la storia della Francia. Ma le cose da vedere a Parigi sono molte altre e rimarrete incantati dai ponti, dal quartiere degli artisti Montmartre e molto altro ancora. Unico consiglio: in inverno copritevi bene oppure subito dopo correte a bere una tisana calda, meglio su uno dei battelli bar ancorati sulla Senna.

#Louvre, #Paris.

A post shared by martina cancellotti (@glamourmarmalade) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come proseguire la serata? Con le prelibatezze culinarie francesi, dove cenare a Parigi? In un posticino tipico come Le brasier de Ternes. Per bere qualcosa e concludere la serata, consigliato MissKo.

Terzo giorno

Partenza per il ritorno in Italia non prima di aver recuperato le forze. Dove fare colazione a Parigi? Ci sarà solo l'imbarazzo della scelta con cornetto, non potete partire non prima di assaggiarli!

Come vestirsi a Parigi?

Il meteo è più o meno uguale all'Italia del Nord. Le condizioni meteo perciò difficilmente vi sorprenderanno. Come vestirsi a Parigi? Se andate d'estate ovviamente è caldo, ma d'inverno (se a dicembre come quando ci sono stata io), munitevi di piumino e di pelliccia. La neve potrebbe cogliervi in qualsiasi giornata.

Dove fare shopping a Parigi?

Avenue des Champs-Élysées, che domande! Potrete trovare boutique alla moda dei più grandi marchi internazionali come Louis Vuitton, ma anche low cost come Zara. Ma non solo, anche la bellezza e il food sono protagonisti della via dello shopping parigino. Insomma, macarons Ladurée per tutti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi